Domenica 25 Ottobre05:33:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: non sfugge al fiuto del cane antidroga, arrestato con 80 grammi di cocaina

Il 28enne è stato fermato a bordo di un’auto non sua, qui teneva parte della coca

Cronaca Rimini | 12:05 - 02 Ottobre 2020 La droga e il denaro sequestrati La droga e il denaro sequestrati.

Il fiuto del cane antidroga della polizia locale di Rimini incastra un 28enne, albanese, arrestato dai carabinieri per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti sono accaduti nella serata di mercoledì, il 28enne, incensurato e disoccupato, è stato fermato a bordo di un’auto non sua, appartenente ad una persona di un’altra regione. Insospettiti i militari hanno proceduto alla perquisizione e, grazie al fiuto del cane antidroga, hanno avuto conferma: nascosti nella zona del cambio dell’auto hanno infatti rinvenuto alcuni involucri di cocaina, oltre a un bilancino di precisione.

La perquisizione si è spostata nell’abitazione del giovane dove, tenuto in vista e facilmente reperibile, c’era un altro involucro con altra cocaina, per un peso totale, tra stupefacente rinvenuto in auto e a casa, di 80 grammi oltre a una somma in contante di 1000 euro circa. Portato in caserma e compiuti gli atti, il giovane è stato tratto in arresto.