Venerdý 23 Ottobre22:53:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Quattro domeniche di camminate nella natura alla scoperta di Verucchio

Si partirà domenica 4 ottobre dall’Oasi di Ca’ Brigida

Eventi Verucchio | 17:24 - 30 Settembre 2020 Il convento dei frati minori di Verucchio Il convento dei frati minori di Verucchio.

Quattro domeniche con il Wwf e il Trekking Junior alla scoperta del territorio verucchiese camminando all’Oasi di Ca’Brigida, sul fiume Marecchia e nel bosco del Convento di San Francesco. L’iniziativa trova il plauso del sindaco Stefania Sabba, che commenta: “Non solo patrociniamo e sosteniamo molto volentieri questa iniziativa, ma ringraziamo pubblicamente il Wwf nella persona del presidente Claudio Papini per le quattro domeniche del Trekking Junior: momenti in cui tante persone, soprattutto i bambini, avranno la possibilità di trascorrere qualche ora salutare all’aria aperta per conoscere le meraviglie ambientali del territorio. Sono iniziative come queste che contribuiscono a diffondere la cultura del rispetto per tutto ciò che ci circonda e va salvaguardato”. 

Dall’Oasi all’Oasi fra Marecchia e Cipresso. Sono come detto quattro gli appuntamenti in programma, uno per ogni domenica del mese, con ritrovo e partenza fra le 14.15 e le 14.30 e merenda offerta da Coop Alleanza 3.0 con i prodotti della linea Vivi Verde Coop. Trekking a partecipazione gratuita e coordinata da Wwf Rimini, Oasi Ca’ Brigida e Biblioteca WWF Bruno Marabini (prenotazioni al 0541 673927 al mattino o via mail a wwfrimini@libero.it) per cui i partecipanti dovranno dotarsi del materiale personale previsto per la sicurezza in ossequio alle disposizioni anti Covid-19. 

Si partirà domenica 4 ottobre dall’Oasi di Ca’ Brigida (Verucchio, Via del grano 333) con una giornata dal titolo Conoscere gli ambienti dell’Oasi, si proseguirà domenica 11 sul fiume Marecchia con Conoscere per amare: amare per proteggere, il 18 ottobre al Convento di Santa Croce con Alla scoperta del Cipresso di San Francesco e del bosco del convento dei Frati Minori e si chiuderà il sipario domenica 25 ancora a Ca’ Brigida con Sulle tracce dei suoi abitanti.