Venerdý 30 Ottobre23:31:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Novafeltria, fioccano multe nel week-end: ragazzini inquieti in moto di notte, alta velocità e possesso di droga

Un minore è stato fermato in piazza Kennedy su un ciclomotore senza assicurazione

Cronaca Novafeltria | 14:16 - 28 Settembre 2020 Controlli dei carabinieri di Novafeltria Controlli dei carabinieri di Novafeltria.

Sono state 150 le persone identificate, 98 i mezzi controllati e 12 in totale le multe elevate a carico di conducenti trasgressori sorpresi alla guida di auto o motocicli, in orario notturno, in violazione del codice della strada. Tra questi un 39enne di Rimini e un 20enne di Santarcangelo sono stati sorpresi alla guida delle loro auto, a Poggio Torriana, sulla Santarcangiolese, mentre procedevano ad elevata velocità, sono stati fermati e sanzionati;  due minori, sono stati fermati e sanzionati: con i loro scooter stavano correndo per il centro di Novafeltria in piena notte molestando la quiete degli abitanti con il rombo rumoroso del motore; un minore di Novafeltria, è stato fermato in piazza Kennedy mentre circolava alla guida di un ciclomotore senza assicurazione, il mezzo é stato sottoposto a sequestro.

Inoltre un minorenne residente a Novafeltria è stato notato dai Carabinieri aggirarsi di sera con fare sospetto nei pressi della biblioteca. Il 17enne è stato fermato dai militari, una volta perquisito è spuntato un involucro in cellophane contenente 1,4 grammi di marijuana, sequestrata. Per il minore è scattata la segnalazione alla Prefettura di Rimini per l’uso personale di sostanze stupefacenti.

Un sabato sera terminato nel peggiore dei modi per un ragazzo 19enne  neopatentato, residente nel riminese che, convinto di poter trascorrere una bella serata tra amici nelle colline dell’Alta Valmarecchia, si è visto ritirare la patente di guida perché sorpreso, lungo la Marecchiese, a Villa Verucchio,  alla guida di un’ Alfa 156 con una potenza specifica superiore rispetto ai limiti consentiti dal conseguimento della patente di guida da meno di 1 anno.

Infine ad un 25enne originario del Marocco, residente a Novafeltria, è stato fermato all’esterno di un locale bar in Piazza Vittorio Emanuele senza mascherina, non ne era nemmeno in possesso, in un luogo dove non si riusciva a mantenere la distanza di un metro da altri passanti. Come risposta ai militari il ragazzo ha detto di averla lasciata a casa. Per lui è scattata una sanzione 400 euro.