Sabato 31 Ottobre02:38:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Castellana Calcio Serravalle tra ricordi ed emozioni

Nel 1922 sorge a Borgo Maggiore il primo terreno di gioco

Sport Repubblica San Marino | 17:07 - 27 Settembre 2020 Castellana Calcio del 1932 Castellana Calcio del 1932.

Ripercorriamo con i ricordi, gli aneddoti e le emozioni il passato della Storia dello Sport sammarinese verso i pionieri dello Sport con rispetto, ammirazione e riconoscenza per come si sono resi protagonisti nella varie discipline sportive che nel corso degli anni hanno fatto  crescere lo Sport a San Marino. Il Calcio in particolare riveste una importanza particolare, speciale: si gioca al Calcio nella Repubblica di San Marino già nel 1920. Nel 1922 sorge a Borgo Maggiore il primo terreno di gioco, in terriccio che viene inaugurato ufficialmente nel 1931. Da lì a poco iniziano a nascere le prime Società Calcistiche come : Libertas, Titania, Castellana, Fiorita, Studenti Ginnasio Liceale con i primi incontri e Campionati di Calcio. A Serravalle nasce negli anni  del 1932 “ La Castellana” con giocatori locali del Castello di Serravalle. Nel 1937 viene disputata la prima edizione della Coppa Titano con la partecipazione di quattro Squadre: La Castellana di Serravalle, La Fiorita di Montegiardino, La Titania Serenissima di Città, La Libertas di Borgo Maggiore che si laureò vincitrice e dunque campione del Torneo, il successo dei borghigiani venne festeggiato in pompa magna con una festa in piazza con un carro allegorico per prendersi gioco dei Castelli battuti. (fonte Wikipedia, Lo Sport a San Marino di Marino Ercolani Casadei, foto inedita di Luigi Silvagni).