Mercoledý 28 Ottobre18:41:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sprint pattinaggio: a Riccione la 100mt fa spettacolo su viale Ceccarini

Si torna a correre sui pattini con la prima gara nazionale del dopo lockdown

Sport Riccione | 10:41 - 27 Settembre 2020 L'arrivo sprint in viale Ceccarini L'arrivo sprint in viale Ceccarini.

Sul viale più famoso della cittadina romagnola, si torna a correre sui pattini con la prima gara nazionale del dopo Covid e i numeri sono impressionanti: 400 atleti e 80 società da tutta Italia per le gare di oggi e la maratona di domani. Nonostante le previsioni meteo, il tempo è clemente e il lungomare si popola di appassionati e curiosi: l’emozione è tanta per il primo ritorno ufficiale in gara.

Sabatino Aracu, Presidente FISR e Presidente World Skate prima dell’inizio della competizione: “Credetemi, sono felice di stare qua oggi ed emozionato come se fosse un Campionato del mondo, perché è un momento unico nella storia. Voglio solo dirvi: Grazie! Grazie! Grazie per essere qui: atleti, tecnici, società. Non sarà il COVID a frenare la nostra passione, perché il pattinaggio è nel nostro sangue! Ringrazio la sindaca Renata Tosi per averci ospitato a Riccione in questo splendido scenario e ci auguriamo di tornare il prossimo anno per gli Italian Roller Games con tutte le nostre discipline.” Riccione,infatti, avrebbe dovuto ospitare questa estate i primi Italian Roller Games che coinvolgono tutte le discipline a rotelle, ma l’appuntamento è solo rimandato al 2021.

Si parte alle 16 e 30 con le batterie di qualificazioni: iniziano le categorie più giovani, gli Allievi, e a seguire Junior e Senior. Passano al turno successivo i migliori 8 tempi per categoria.

Alle 18 iniziano i quarti di finale: il primo di ogni batteria passa alle semifinali che definiranno le accoppiate per il 1 e 3 posto.

Alle 19 le finali si svolgono a un ritmo serratissimo e coinvolgente, iniziando con le gare per il bronzo di ogni categoria per concludere la serata in un crescendo con l’incoronazione dei Campioni italiani.

Le competizioni sono state presentate da Gianluca Grassi e Claudio Gatti con musica di DJ Bertomix.

Nella splendida cornice del Palazzo del Turismo, Renata Tosi, Sindaco di Riccione e Sabatino Aracu, Presidente della FISR e della World Skate, insieme al Consigliere FISR Fernando Naroli e al Segretario Generale FISR Angelo Iezzi, premiano i campioni italiani.

Domenica si torna in strada per la Mezza Maratona e la Maratona.

Allievi Femmine
Oro – Ilaria Carrer – Pol. Va Casier Arl (TV)
Argento – Alice Sorcionovo - Luna Sports Academy (AN)
Bronzo – Camilla Beggiato – Pol. Va Casier Arl (TV)

Allievi Maschi
Oro – Filippo Moroni - Luna Sports Academy (AN)
Argento – Manuel Ghiotto – Alte Ceccato Club (VI)
Bronzo – Andrea Menegaldo - Patt.ri Marghera (VE)

Junior Femmine
Oro - Gaia Lissandron – Patt. Spinea (VE)
Argento – Alessia Paganello – G. Rotell. Studium (SS)
Bronzo – Letizia Soriani – Rolling Bosica (TE)

Junior Maschi
Oro – Giacomo Mazza – Jolly Albignasego (PD)
Argento – Alessio Piergigli – Luna Sports Academy (AN)
Bronzo – Federico Mencarelli – Luna Sports Academy (AN)

Senior Femmine
Oro – Alice Fracassetto – Pol. Lusia S. Patt. (RO)
Argento – Asja Varani – Rolling Bosica (TE)
Bronzo – Erica Greci – Fortitudo Fabriano (AN)

Senior Maschi
Oro – Vincenzo Maiorca – Olimpiade Patt. SR (SR)
Argento – Matteo Bernabei – Jolly Albignasego (PD)
Bronzo – Giacomo Bernabei – Jolly Albignasego (PD)