Luned́ 26 Ottobre04:56:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cinema e industria: a Rimini torna l'evento dedicato alla settima arte

Omaggio a Federico Fellini nell'anno del centenario con Ivano Marescotti

Eventi Rimini | 15:23 - 25 Settembre 2020 Federico Fellini Federico Fellini.

La Settima Arte - Cinema e Industria riaccende i riflettori sull’industria cinematografica e porta a Rimini due giorni, 10 e 11 ottobre, di eventi gratuiti ed aperti a tutti.  

La manifestazione, giunta alla sua seconda edizione ed organizzata da Confindustria Romagna, Cinema Fulgor, Università degli Studi di Bologna - Dipartimento Scienze per la Qualità della Vita di Rimini ed in collaborazione con il Comune di Rimini, lancia un segnale di ripartenza e si ripropone come appuntamento di dialogo, incontro e confronto. 

Le professioni del settore saranno raccontate attraverso il rapporto con le altre realtà intellettuali e culturali: cinema/fumetto, cinema/musica, cinema/giornalismo, cinema/teatro, cinema/architettura, cinema/letteratura.   Al centro dell’edizione 2020, inserita all’interno delle celebrazioni di Fellini 100, l’omaggio al grande regista riminese - in occasione del centenario della sua nascita - che sarà ricordato con una serie di appuntamenti e da molti protagonisti del settore del cinema, a partire dallo scenografo tre volte Premio Oscar Dante Ferretti, che sarà a Rimini per incontrare il pubblico al cinema Fulgor di cui ha realizzato gli apparati scenici in occasione del restauro.  

Anteprima venerdì 9 ottobre con "La Settima Arte - Opening Night" e proiezione di Fellini degli Spiriti, il film documentario di Anselma Dell’Olio che racconta per la prima volta il mondo spirituale, psicoanalitico e soprannaturale di Fellini.   A rendere omaggio a Fellini arriverà a Rimini il fumettista e regista Igort, che sabato 10 ottobre nell’incontro “Dal cinema al fumetto e ritorno”, presenterà in anteprima a La Settima Arte – Cinema e Industria 5 lavori inediti realizzati appositamente per il centenario con Giorgio Carpinteri, Andrea Serio, Leila Marzocchi, Grazia La Padula.  Igort incontrerà inoltre il pubblico prima della proiezione del suo film 5 è il numero perfetto. Interpretata da Toni Servillo, Valeria Golino,  Carlo Buccirosso, la pellicola ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui il David di Donatello 2020 e il Nastro d’Argento 2020 per la migliore attrice non protagonista, Valeria Golino.  

Sul palco del teatro Galli di Rimini domenica 11 ottobre l’attore Ivano Marescotti, durante la cerimonia di consegna del Premio di Confindustria Romagna Cinema e Industria, si esibirà in una performance in onore di Federico Fellini e Tonino Guerra e del centenario della loro nascita.   Il Premio Cinema e Industria viene attribuito alle figure che si sono distinte nell’universo delle professioni del settore, come produttori, distributori, sceneggiatori, scenografi, costumisti, compositori, direttori della fotografia scelti da una giuria di esperti presieduta da Pupi Avati, che sarà presente al teatro Galli. La cerimonia di premiazione, come nella prima edizione, sarà presentata da Franco Di Mare Direttore di RAI 3.  Marescotti, nella mattina di domenica al Fulgor, terrà l’incontro “Romagna Tragicomica” fra “cinema e teatro”, in cui si racconterà parlando della lunga carriera che spazia fra teatro, cinema e televisione e che lo ha portato a lavorare con grandi registi sui palcoscenici di tutta Italia e in oltre 50 film. 

Nell’ambito di “cinema e musica” il compositore santarcangiolese e membro dell’Accademia degli Oscar Andrea Guerra, domenica 11 ottobre, sarà a Giometti Cinema – Multipex Le Befane per una matinée in cui parlerà della sua esperienza in una carriera ricca di successi.  

Il produttore cinematografico, editore, imprenditore, discografico, fondatore di Fandango Domenico Procacci, racconterà l’avventura di Fandango spiegando il segreto di un successo che ha saputo fare impresa coniugando cinema, editoria e musica, qualità e produzione artistica.  L’analisi della sceneggiatura, letteratura e produzione al femminile è affidata a Laura Paolucci, sceneggiatrice e produttrice riminese in un appuntamento realizzato in collaborazione con Meclimone produzioni cinematografiche. 

Per “cinema e teatro” si apre la collaborazione fra La Settima Arte Cinema e Industria e Santarcangelo dei Teatri, con la partecipazione della compagnia Motus che interverrà alla festa presentando l’idea ed esperienza di commistione di generi artistici che da sempre sta dietro il progetto della compagnia.   

Inoltre, spazi dedicati alla formazione, con incontri e webinar indirizzati ai professionisti di diversi ordini come giornalisti ed architetti.   

In omaggio a Fellini il 10 ottobre si terranno anche il Convegno "Fellini e il sacro -L'infanzia del mondo" al Museo della città e l’evento "Fellini e il sacro" al Teatro Galli, organizzati nell’ambito del progetto Fellini e il Sacro promosso da Università Pontificia Salesiana, Facoltà di Scienze della Comunicazione Sociale, Centro Culturale Paolo VI, Istituto Superiore di Scienze Religiose Alberto Marvelli, Fellini 100.    

Tutti gli eventi sono gratuiti. Al fine di rispettare i protocolli per la prevenzione Covid-19 è necessario prenotarsi sul sito www.lasettimarte.it