Domenica 25 Ottobre05:41:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al Meni: sabato 26 settembre Massimo Bottura accende la magia del circo dei sapori

Ad accendere la magia, l’incontro di due tradizioni circensi con Darix Togni e Magda Clan

Eventi Rimini | 13:34 - 25 Settembre 2020 Massimo Botttura (al centro) durante l'edizione 2018 di Al Meni Massimo Botttura (al centro) durante l'edizione 2018 di Al Meni.

Sabato mattina il circo di Al Meni darà il via agli showcooking con il protagonista indiscusso dell’evento. Lo chef ambasciatore della cucina italiana nel mondo Massimo Bottura, assieme al Sindaco Andrea Gnassi, all’Assessore regionale all’agricoltura Alessio Mammi, al Presidente nazionale di Slow Food Antonio Cherchi e ai protagonisti dell’evento, unirà la magia del circo con lo spettacolo del gusto per il momento inaugurale previsto alle ore 11.30

Ad accendere la magia del cir­co e lo spettacolo del gusto, l’incontro di due tradizioni circensi: quella antica di Darix Togni e quella più contemporanea di Magda Clan. Saranno i circensi e gli acrobati di queste due straordinarie compagnie a dare il via, in un cre­scendo di emozioni e un susseguirsi di numeri pieni di incanto e tecnica sopraffina, allo spet­tacolo degli chef. 

Si partirà sin dalla mattina con un percorso artistico in più postazioni nel cuore della città, fino ad arrivare allo show corale nel circo che, in questo anno denso di celebrazioni, si trova nel giardino delle Mimose, affacciato sui Palazzi dell’arte di Rimini –Part, che fino a domenica ospitano le giornate inaugurali. 

Una scelta che non per caso ha voluto mettere in dialogo eventi e spazi eccellenti, incrociando sullo stesso asse la storia millenaria della città, l’arte contemporanea e la creatività della ‘provincia universale’ di Fellini, nei luoghi in cui il Maestro ha dato vita a quel circo di poesia che racconta ne I Clowns e dove presto sorgerà il Museo internazionale a lui dedicato. 

In questo incrocio fra terra, mani e sogni, sabato mattina prenderà il via Al Meni insieme a Massimo Bottura che chiama idealmente a raccolta le mani e i cuori dei migliori talenti della gastronomia italiana, chef, artigiani, contadini e vignaioli per presentare al pubblico grandi piatti, grandi prodotti e mercati della terra, scivolati fino al mare dalla più antica fra le nostre strade, la via Emilia.  

Sin da oggi pomeriggio (venerdì) prenderanno il via il mercato dei prodotti di eccellenza, il Lab Store Speciale Matrioška, l’area dedicata allo Street Food di chef to chef  fra piazza Cavour e il giardino delle mimose, mentre i protagonisti di Rimini Street Food daranno vita questa sera a una serata speciale fra piada gourmet e jam session stellata (ingresso solo su prenotazione).