Luned́ 26 Ottobre05:19:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Anche a Misano arrivati i pc e i tablet per gli studenti, per superare il divario digitale

Consegnati 36 tablet e una saponetta Wi-Fi che saranno distribuiti a 37 studenti

Attualità Misano Adriatico | 13:20 - 25 Settembre 2020 La consegna dei computer in municipio a Misano Adriatico La consegna dei computer in municipio a Misano Adriatico.

Si sta completando la distribuzione dei dispositivi elettronici assegnati tramite un bando congiunto tra i Comuni del Distretto di Rimini Sud nell’ambito del progetto regionale per il contrasto del divario digitale nell’accesso alle opportunità educative e formative a distanza. Destinatari del bando erano gli studenti residenti nei 9 Comuni del Distretto, di età compresa tra i 6 e i 18 anni con un indicatore ISEE non superiore ai 28 mila euro. 

Nel Comune di Misano Adriatico sono stati consegnati 36 tablet e una saponetta Wi-Fi che consentiranno a 37 tra alunni e studenti di poter accedere alla didattica a distanza con la dotazione necessaria. In base al criterio di ripartizione che teneva conto della percentuale di popolazione scolastica residente in ogni Comune, a Misano spettava il 12,38% del fondo distrettuale di 118.000 euro, di cui 92.000 finanziati dalla Regione e la parte restante da una donazione di Zanichelli Editore. La strumentazione elettronica è stata consegnata presso gli uffici comunali. 

«L’emergenza dei mesi scorsi ha dimostrato quanto le tecnologie digitali siano importanti, soprattutto in un campo fondamentale come quello della didattica. – commenta il sindaco Fabrizio Piccioni -. Grazie a questo bando siamo riusciti a fornire un supporto adeguato a 37 studenti del nostro Comune, dando una prima riposta concreta ad un problema come quello del Digital Divide».