Marted́ 20 Ottobre13:27:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Via Tomba a San Martino dei Mulini "dimenticata", l'appello alla messa in sicurezza

La sollecitazione del consigliere Borghini: "Lavori improrogabili, va sistemata"

Attualità Santarcangelo di Romagna | 08:23 - 25 Settembre 2020 Barnaba Borghini Barnaba Borghini.

«Chiedo alla giunta di impegnarsi nella messa in sicurezza di via Tomba di Santarcangelo, a fronte delle recenti delibere di vari interventi di manutenzione straordinaria e riqualificazione della viabilità del Comune di Santarcangelo, che vogliono aumentare la sicurezza della mobilità dolce ed eliminare le criticità, anche per i ciclisti». Suona così l'esortazione del consigliere Barnaba Borghini in rappresentanza del gruppo "Un bene in comune". Peccato che nel programma dei lavori sia stata «dimenticata la frazione di San Martino dei Mulini, con la via che collega il centro abitato a due plessi scolastici, la scuola elementare Giovanni XXIII e la materna Pollicino, che però non è percorribile in sicurezza a piedi o in bicicletta, in particolare nelle ore di punta di entrata ed uscita dalle scuole, a causa dell’elevata congestione del traffico. Considerato che la frazione ha rappresentato da tempo la situazione di disagio e di pericolo sopraesposto a numerose amministrazioni, inclusa quella corrente, ricevendo finora rassicurazioni non corrisposte nei fatti, chiedo alla giunta di intervenire al più presto per mettere in sicurezza via Tomba, per lo meno dalla via Trasversale Marecchia fino alle scuole citate, in modo da scongiurare pericoli e permettere l’accompagnamento dei bambini a scuola in totale sicurezza».