Sabato 31 Ottobre17:37:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Iva evasa per mezzo milione di euro: nel mirino ditta che commercia prodotti ittici surgelati

Gli accertamenti della Guardia di Finanza riguardano il 2016

Attualità Rimini | 14:30 - 22 Settembre 2020 Finanzieri all'opera (foto di repertorio) Finanzieri all'opera (foto di repertorio).

La Guardia di Finanza di Cattolica ha dato esecuzione nei giorni scorsi ad un decreto di sequestro preventivo per equivalente, ai fini della confisca di beni, per 525.000 euro, a carico di una società di San Clemente che si occupa del commercio di prodotti ittici surgelati. Secondo quanto ricostruito dai finanzieri, a seguito di accertamenti partiti dalla denuncia della direzione provinciale di Rimini di Agenzia delle Entrate, che aveva ravvisato irregolarità dal controllo automatizzato delle dichiarazioni fiscali, la ditta ha evaso iva nel 2016 per 525.000 euro. Il provvedimento di sequestro preventivo è stato emesso dal Gip del Tribunale di Rimini Manuel Bianchi, su richiesta della Procura.