Sabato 31 Ottobre04:43:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pattinaggio corsa, primo campionato a Riccione dove sono attesi 400 atleti di 80 società

Appuntamento con le prime gare italiane del dopo lockdown

Sport Riccione | 10:14 - 22 Settembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Il prossimo sabato e domenica, 26 e 27 settembre, Riccione ospiterà i primi campionati italiani di pattinaggio corsa del dopo lockdown e l’altissima partecipazione di atleti e società provenienti da tutta Italia per la 100 metri, mezza maratona e maratona conferma che il blocco forzato non ha inibito la voglia di gareggiare che, anzi, si sente più che mai.

Quasi 400 atleti e 80 società: questi i numeri del primo evento nazionale di pattinaggio corsa del dopo lockdown. Il sabato sarà dedicato alla 100mt: le competizioni saranno presentate da Gianluca Grassi e Claudio Gatti con musica di DJ Bertomix. La domenica, invece, sarà tutta per la mezza e la maratona. Dopo mesi di fermo si torna finalmente sui pattini per un evento che si preannuncia straordinario e non solo dal punto di vista sportivo: è infatti prevista alla domenica una pattinata amatoriale gratuita “In Zir Par la Rumagna” che, partendo da Pista Giardini a Riccione, arriverà a Cattolica nella mattinata e a Rimini nel pomeriggio. Per chi non riuscisse a raggiungere l'evento ed essere presente nel centro cittadino, sarà possibile seguire le competizioni online.