Giovedý 29 Ottobre00:13:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Duna naturale sulla spiaggia tra Rimini e Riccione, parte la petizione per difenderla

Il sostenitore è l'ambientalista Claudio Cerquetti

Attualità Rimini | 09:38 - 21 Settembre 2020 La duna naturale sulla spiaggia libera al confine tra Rimini e Riccione La duna naturale sulla spiaggia libera al confine tra Rimini e Riccione.

La stagione estiva sta per terminare, pare già da questo fine settimana. Eppure resta alta l'attenzione delle sentinelle ambientaliste su tutta la riviera, soprattutto su quei tratti di spiaggia contrassegnati da insolita e preziosa biodiversità. Come la spiaggia libera riminese che si trova al confine con Riccione dietro alla colonia Bolognese, in prossimità di viale Gabriele D'Annunzio, dove come segnala Claudio Cerquetti si è formata in maniera spontanea una duna naturale ricca di biodiversità. «Chiediamo quindi che venga tutelata e preservata». Per questo è stata avviata una raccolta firme sottoscritta già da diversi riminesi e confinanti, poiché l'area naturale è ritenuta una risorsa e un bene che va oltre i confini del territorio comunale.