Luned́ 26 Ottobre04:16:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Accoltellamento in centro a Coriano, il sindaco: "anche qui esistono sacche di illegalità"

Il primo cittadino Spinelli ringrazia l'Arma dei Carabinieri e augura pronta guarigione ai feriti

Attualità Coriano | 14:25 - 20 Settembre 2020 Il capitano dei Carabinieri di Riccione Luca Colombari (a sinistra) con il sindaco Spinelli e l'amministrazione comunale Il capitano dei Carabinieri di Riccione Luca Colombari (a sinistra) con il sindaco Spinelli e l'amministrazione comunale.

L'amministrazione di Coriano in una nota, a nome di tutta la cittadinanza, ringrazia l'arma dei Carabinieri per il tempestivo intervento, ieri sera (sabato 19 settembre), in occasione dell'accoltellamento di un ragazzo avvenuto nel centro di Coriano. Il rapido intervento ha anche permesso la soluzione immediata del caso portando all'arresto dei responsabili. Il sindaco Domenica Spinelli rileva: "Colgo l'occasione per rinnovare i miei personali ringraziamenti ai Carabinieri della stazione di Coriano sotto la guida del comandante M.llo Francesco Liguori, unitamente al Comando Provinciale e al comando della Compagnia di Riccione, sempre presenti, al massimo delle loro possibilità, sul territorio con una precisa conoscenza delle dinamiche che lo compongono. Esprimo a nome di tutta l'amministrazione i migliori auguri di pronta guarigione al ragazzo ferito". Chiosa il sindaco: "Come in ogni luogo esistono sacche di illegalità che generano  problematiche più o meno gravi, ci raccomandiamo affinché i giovani del nostro comune possano evitare di cedere a questi fuorvianti richiami. E sempre più ci si augura leggi che permettano l'attuazione di una pena certa per coloro che delinquono".