Marted́ 27 Ottobre08:03:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Maestra positiva al Covid a Rimini, scatta il tampone per 50 persone

Ma non l' isolamento, visto il rispetto delle regole anti-virus

Attualità Rimini | 11:31 - 19 Settembre 2020 Maestra positiva, scatta la profilassi Maestra positiva, scatta la profilassi.

Ausl Romagna ha disposto il tampone, ma non l'isolamento, per una cinquantina di persone, tra alunni, insegnanti e personale scolastico a seguito della positività dell'insegnante di un plesso scolastico di Rimini.
Visto il rispetto celle regole anti-contagio  l'ufficio di Igiene non ha ritenuto necessario porre in isolamento chi sia entrato in contatto con l'insegnante. La maestra, che lavora alla scuola elementare 'Alba Adriatica' di Bellariva è la prima insegnante della provincia di Rimini a risultare positiva al Covid dopo l'avvio delle lezioni. Fino a martedì la donna si è presentata a scuola, frequentando colleghi
e alunni poi mercoledì  la telefonata dell'ufficio di Igiene che la avvertiva di essere entrata in contatto con un positivo, l'inizio del periodo di isolamento  il tampone che, ieri, ha rilevato la positività dando il via alle procedure anti-contagio a scuola. In particolare, sono due le classi che sono state sottoposte alla profilassi anti Covid. Per queste, oltre agli altri insegnanti e ai collaboratori scolastici, l'Ausl ha disposto il tampone, ma non l'isolamento, perchè non sono stati rilevati contatti a rischio. Gli alunni delle due classi, comunque, non andranno a scuola fino a mercoledì, per via delle elezioni.