Giovedý 29 Ottobre02:51:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Preziosa donazione dell'imprenditore Maggioli alla biblioteca di Santarcangelo

E' un significativo e corposo carteggio di lettere scritte e ricevute dall'attrice teatrale Teresa Franchini

Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:09 - 18 Settembre 2020 Manlio Maggioli e il direttore della biblioteca Pier Angelo Fontana Manlio Maggioli e il direttore della biblioteca Pier Angelo Fontana.

Nei giorni scorsi l’imprenditore Manlio Maggioli ha donato alla biblioteca comunale un significativo e corposo carteggio composto di lettere scritte e ricevute dalla storica attrice teatrale santarcangiolese Teresa Franchini, che andrà ad arricchire il fondo a lei dedicato già presente alla Baldini. La donazione avviene nell’anniversario della nascita dell’attrice (19 settembre 1877), che oltre al teatro ha recitato anche in numerosi film dell'allora nascente cinema italiano ed è stata un’importante insegnate di recitazione: a lei è intitolata la sede centrale della scuola media di Santarcangelo. 

Il carteggio donato da Maggioli – che lo ha reperito sul mercato antiquario – è composto da 30 lettere autografe e due telegrammi di Teresa Franchini, una lettera a lei indirizzata da Oscar Andriani e 23 minute di risposta dattiloscritte in copia spedite all’attrice da Odoardo Campa. La corrispondenza va dal 18 marzo 1930 fino al 9 gennaio 1931: Teresa Franchini scrive da Santarcangelo di Romagna e da Camprignano, mentre Campa risponde su carta intestata "Villa Campa a Rifredi" o "Istituto di Cultura italiana". 

«Si tratta di una donazione particolarmente preziosa per la biblioteca Baldini – dichiara il direttore Pier Angelo Fontana perché accresce in quantità e prestigio il fondo archivistico-documentario dedicato all’attrice teatrale santarcangiolese».