Luned́ 26 Ottobre05:18:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Finali Serie A Baseball: San Marino espugna Bologna in gara 1

Grande prova dei Titani che sbancano il Gianni Falchi con un roboante 0-10

Sport Repubblica San Marino | 12:30 - 18 Settembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Gara1 è di San Marino. Potenti, autoritari e sempre sul pezzo, i Titani cominciano al meglio l’Italian Baseball Series andando a sbancare il “Gianni Falchi” con grandi prove di monte lancio e battuta.

Il vincente è un Solbach sontuoso, che rimane in perfect game per 5.2 inning, nei quali elimina al piatto 13 avversari su 17. Nel box fuoricampo per Giovanni Garbella, Angulo e Pulzetti. Nove le valide totali. 1-0 nella serie di finale scudetto, domani sera a Serravalle si gioca gara2. 

LA CRONACA – OTTIMO INIZIO. Approccio decisamente efficace, quello della squadra di Mario Chiarini. Il primo inning è già decisivo. Contro un signor pitcher come Brolo Gouvea, subito bene Pulzetti con la valida a sinistra. Avagnina (K) è il primo eliminato dell’incontro, Celli guadagna la prima delle sue tre basi ball di serata e il singolo di Caseres al primo lancio vale l’1-0. Nel box c’è Giovanni Garbella, che incontra benissimo il terzo lancio del partente fortitudino e lo spara fuori dalle recinzioni. Fuoricampo per lui e vantaggio sammarinese che diventa subito importante: 4-0.

SOLBACH INTOCCABILE. Poi lancia Solbach ed è un gran bel vedere. Il tedesco comincia fin da subito a macinare strike out, non fa arrivare nemmeno una palla agli esterni e la Fortitudo non riesce a giungere in prima base per 5 inning. L’attacco sammarinese, incisivo nel primo inning, resta a secco nei successivi tre nonostante qualche ottimo giro di mazza.

I FUORICAMPO CHIUDONO LA PARTITA. Al 5° però San Marino torna a pungere contro Zotti, salito nella ripresa precedente al posto di Brolo Gouvea. Merito dell’ennesima base ball di serata guadagnata da Celli e soprattutto del fuoricampo di Oscar Angulo, un homer da due punti che scrive a tabellone il 6-0. Non solo, perché nell’inning successivo arriva un altro fuoricampo, questa volta di Luca Pulzetti. Anche per lui due punti battuti a casa (in base c’era Ahrens dopo un errore della difesa) e San Marino che sale sull’8-0.

KOURTIS CHIUDE I CONTI, VITTORIA IN GARA1. Al 6° inning, dopo due strike out, Solbach subisce la valida di Agretti che rompe il perfect game. Subito dopo anche Didder trova il singolo e allora lo staff tecnico sammarinese decide per il cambio. Dentro Kourtis, che chiude l’inning col K su Dobboletta. L’attacco dei Titani non si ferma al 7° contro Civit: Angulo batte un singolo e Caseres un doppio, con il 9-0 che è generato da una volata di sacrificio di Giovanni Garbella e il 10-0 che è battuto a casa da Reginato con una grounder. Nella parte bassa Kourtis subisce due valide (singolo di Oduber e doppio di Russo), ma poi chiude senza subire punti facendo battere in diamante Rosales per il terzo out. Finisce 10-0, domani sera a Serravalle gara2. 

UNIPOLSAI FORTITUDO BOLOGNA – SAN MARINO BASEBALL 0-10

SAN MARINO: Pulzetti 3b (2/4), Avagnina es (1/4), Celli ec (0/1), Angulo ss (2/4), Caseres 2b (3/4), G. Garbella ed (1/3), Reginato dh (0/3), Ahrens 1b (0/4), Monello r (0/3).

BOLOGNA: Didder ss (1/3), Dobboletta ec (0/3), Helder (Dreni 0/1) 3b (0/2), Oduber dh (1/3), Loardi (Bertossi 0/1) ed (0/2), Russo es (1/3), Astorri (Rosales 0/1) r (0/2), Grimaudo 1b (0/2), Agretti 2b (1/2).

SAN MARINO: 400 022 2 = 10 bv 9 e 0

BOLOGNA: 000 000 0 = 0 bv 4 e 1

LANCIATORI: Solbach (W) rl 5.2, bvc 2, bb 0, so 13, pgl 0; Kourtis (r) rl 1.1, bvc 2, bb 0, so 2, pgl 0; Brolo Gouvea (L) rl 3, bvc 5, bb 3, so 8, pgl 4; Zotti (r) rl 3, bvc 2, bb 1, so 3, pgl 3; Civit (f) rl 1, bvc 2, bb 0, so 1, pgl 2.

NOTE: fuoricampo di G. Garbella (3p. al 1°), Angulo (2p. al 5°) e Pulzetti (2p. al 6°); doppi di Avagnina, Caseres e Russo.

ARBITRI: Fabrizi (casa), Caser (prima), Spera (seconda), Costa (terza).