Giovedý 22 Ottobre00:15:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Camere sporche e mancato rispetto norme anti Covid: chiuso albergo a Rimini Nord

Il titolare era inottemperante a una prima ordinanza di chiusura, emessa a metà agosto. E' stato denunciato

Cronaca Rimini | 13:08 - 17 Settembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Un albergo in zona Rimini Nord, a tre stelle, è stato chiuso a seguito di intervento della Polizia Municipale. Il titolare è stato denunciato in quanto inottemperante a una prima ordinanza di chiusura, notificata a metà agosto. In quell'occasione l'attività di accertamento della Municipale, dei Carabinieri di Viserba e personale dell'Ausl, era nata da numerose segnalazioni, giunte anche all'ufficio reclami dell'assessorato al turismo, su stanze sporche e mancanza di pulizia in generale degli ambienti e anche della biancheria. I controlli avevano fatto emergere inoltre il mancato rispetto del protocollo sanitario anti Covid-19: nessuna differenziazione dei percorsi all'interno della struttura, nessun dispositivo per l'igiene delle mani con soluzioni idro-alcoliche e anche la mancanza della documentazione per la registrazione delle presenze, come da protocolli e linee guida regionali. Il titolare è stato sanzionato con verbali fino a 12.000 euro e la struttura è stata chiusa coattivamente, come un anno fa d'altro canto. Ma nel 2020 il titolare aveva riaperto i battenti, sfruttando la presentazione di una nuova "Scia" (segnalazione certificata di inizio attività).