Lunedý 21 Settembre18:16:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Voleva entrare in Tribunale con un coltello a serramanico: donna denunciata

Una 38enne di origine straniera è stata fermata dal metal detector

Cronaca Rimini | 15:19 - 15 Settembre 2020 Il coltello sequestrato Il coltello sequestrato.

Ha cercato di entrare in Tribunale a Rimini, per prendere parte a un processo, portando un coltello a serramanico nella borsa. Una 38enne di origine straniera, domiciliata a Morciano di Romagna, è stata così denunciata per l'ipotesi di reato di porto abusivo di armi. E' quanto avvenuto nella tarda mattinata odierna (martedì 15 settembre): al varco del metal detector è scattato l'allarme, a causa dell'arma che la donna portava con sé, nella borsa, e che è stata ovviamente sequestrata. La 38enne non ha saputo dare giustificazioni per quanto accaduto.