Domenica 27 Settembre00:18:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mostra personale di arte contemporanea di Cardellini all'Atelier GC di Morciano

Aperta l'8 agosto sarà visitabile fino al 19 ottbore

Eventi Morciano di Romagna | 16:46 - 14 Settembre 2020 Mostra personale di arte contemporanea di Cardellini all'Atelier GC di Morciano

È stata inaugurata sabato 8 agosto la mostra personale "La danza degli acciai" dell’artista morcianese Giuliano Cardellini, presentata dalla critica d’arte Michela Barausse all’Atelier d’Arte GC completamente rinnovato per l’occasione, usando nuove scenografie e danzanti coreografie. Sei sculture avvolte in una atmosfera avveniristica, ispirata dal Maestro Umberto Boccioni. Luce, trasparenza, riflesso ed eternità, affascinano l’artista che, prima percepisce e fa suo il metallo, e poi se ne innamora. I tratti dell’acciaio sono malleabili ma resistentissimi, solidi e forti come sono i temi trattati dall'artista che, grazie alla sua capacità di plasmare questo metallo, ci propone opere dall’elevato contenuto concettuale , esulando dalla rappresentazione di oggetti reali attraverso l’essenziale ma, allo stesso tempo, di forte impatto espressivo e mistico.

La figura di Umberto Boccioni è stata ed è ancora fonte di ispirazione per l’artista che, affascinato dall'irrequietezza artistica, dalla dinamicità, dalla multi varietà delle opere prodotte dal Maestro, con questa mostra ha voluto rendergli omaggio. Il FINISSAGE è fissato per Lunedì 19 ottobre, alle ore 20.00, con Evento Social Live dedicato al 138° Compleanno di Umberto Boccioni.

Giuliano Cardellini avvocato, poeta, artista. Nella sua maturità, ha pubblicato 3 libri di poesia (2004-2007-2017). Ha esposto quadri e sculture a Pesaro, Rimini, Cattolica, Campobasso, Roma, Reggio Emilia, Osaka, Londra, Montecarlo, Barcellona, Parigi, Miami. Regista del cortometraggio “Morte e vita di un artista” (2019). Fondatore e Presidente della Fondazione U. Boccioni(2019).

Ingresso libero ma su appuntamento. L'artista è anche a disposizione per una visita guidata della sua mostra. Prenotazione obbligatoria : Cell 335/6117015; giulianocardelliniartista@gmail.com