Sabato 19 Settembre14:56:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Spacciava sotto casa sua in via Pascoli, a Rimini: arrestato

E' un 53enne italiano: sequestrati 68 grammi di hashish e 4 di marijuana, oltre a quattro piantine

Cronaca Rimini | 13:45 - 12 Settembre 2020 Una delle piantine di marijuana sequestrate Una delle piantine di marijuana sequestrate.

E’ stato processato questa mattina (sabato 12 settembre) per direttissima, il 53enne italiano arrestato nella giornata di ieri (venerdì 11 settembre) dagli operatori della Polizia locale di Rimini al termine di un’indagine che ha portato alla perquisizione dell’abitazione dell’indagato. E proprio nel corso della perquisizione, effettuata con l’aiuto di Bruce, il cane dell’Unità cinofila riminese, sono stati rinvenuti 68 grammi di hashish, 4 di marijuana già essicata e pronta alla vendita, oltre a quattro piantine della sostanza stupefacente e a un bilancino di precisione. Sulla scorta di questo rinvenimento l’uomo è stato scortato ai “Casetti” per essere sottoposto al giudizio per direttissima, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di stupefacenti. L’indagine, condotta dalla Squadra di Polizia giudiziaria e conclusa con la collaborazione degli uomini della Sicurezza Stradale e dell’Unità cinofila, aveva preso il via da alcune segnalazioni a cui aveva fatto seguito un’indagine sul camp.o constatando come lungo via Pascoli effettivamente operava il sospettato, proprio sotto la sua abitazione.