Luned́ 21 Settembre17:46:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giornata storica a Misano per il motomondiale: torna il pubblico sugli spalti

Attenzione e disciplina nella giornata di avvio, con qualche migliaio di presenze che hanno consentito un test delle misure adottate

Sport Misano Adriatico | 17:44 - 11 Settembre 2020 Tifosi di Valentino Rossi sulle tribune del Misano World Circuit Tifosi di Valentino Rossi sulle tribune del Misano World Circuit.

Giornata storica oggi a Misano World Circuit. Il venerdì del Gran Premio Lenovo di San Marino e Riviera di Rimini ha visto per la prima volta nella stagione la presenza del pubblico ed era un aspetto attesissimo.

Grazie alla deroga della Regione Emilia-Romagna, 10.000 persone al giorno possono entrare al Marco Simoncelli dove la capienza complessiva è scesa al 10% e al 28% quella delle 18 tribune, ognuna con parcheggio dedicato, 23 i gate e 700 steward ad indirizzare e vigilare sin dai parcheggi. All’ingresso, verifica dei biglietti nominativi, misurazione della temperatura, distanze fisiche e corsie dedicate per ingresso ed uscita.

Un mondo che ruota intorno alla ‘bolla’ del paddock, dove circa 1400 persone fra piloti, team e addetti ai lavori sono completamente isolate. 

Attenzione e disciplina nella giornata di avvio, con qualche migliaio di presenze che hanno consentito un test delle misure adottate. Già domani il pubblico sarà superiore e domenica è sold out. Restano invece biglietti, circa il 50% per il prossimo weekend, disponibili online sul circuito TicketOne, sul sito misanocircuit.com e alle casse allestite in prossimità del circuito.

“E’ stata una giornata emozionante – il commento di Andrea Albani, Managing Director di MWC – perché sentiamo addosso responsabilità e attenzione da tutto il mondo. Siamo ovviamente orgogliosi di aver fatto da apripista e il bilancio è positivo. Ci prepariamo ai due giorni di maggiore partecipazione aumentando le attenzioni, ma già oggi possiamo dire che quanto studiato in questo mese frenetico era corretto”. 

APP MISANO WORLD CIRCUIT. La nuova App MWC  guida gli spettatori fino al posto in tribuna ed è scaricabile al link  http://app.misanocircuit.com/. Con la App si può pianificare in sicurezza la trasferta al Simoncelli, coi possessori dei biglietti nominativi indirizzati verso il parcheggio dedicato alla tribuna scelta. Si aggiungono tutte le prescrizioni previste dal protocollo di sicurezza ‘Motogp Covid’, ma anche il virtual tour alla scoperta del circuito e l’intera offerta dei servizi. Il progetto App MWC è stato definito in team dalla direzione Information Technology del Gruppo Colacem, proprietario del circuito e che ne conosce tutto il percorso e gli sviluppi tecnologici, con la preziosa collaborazione e conoscenza specifica della web agency di San Marino Studio99.

AUTOGRAFI DIGITALI, IL PROGRAMMA DI DOMANI. Prosegue domani l’iniziativa ‘autografo digitale’. Gli appassionati potranno riceverlo personalizzato dai piloti del motomondiale direttamente sul proprio smartphone. Grazie all’App Stargraph, la startup italiana che ha realizzato la prima piattaforma digitale per attivare i fan utilizzando tecnologie innovative come realtà aumentata e blockchain, i piloti potranno fare l’autografo in via digitale su iPad, scattarsi una foto e inviarlo ai fan. Un contenuto esclusivo con un valore reale grazie alla tecnologia Blockchain che ne garantisce l’autenticità. Si crea così, eliminando ogni barriera fisica, una nuova forma di comunicazione tra i campioni del Motomondiale e i loro fans.

Sabato 12 settembre dopo la Q2 della Moto3: Tatsuki Suzuki 

Sabato 12 settembre dopo la Q1 di MotoGP: Pilota Ducati

Sabato 12 settembre dopo la Q2 MotoGP: Michele Pirro

Sabato 12 settembre dopo la Gara1 di MotoE: Matteo Ferrari 

LO SHOW DI PAOLO CEVOLI. L’edizione 2020 di DediKato, il contributo di Misano Adriatico al palinsesto di The Riders’ Land Experience, è partita alla grande, ieri sera, con ‘Romagnoli DOP… alla griglia di partenza’. Il talk show condotto da Marco Corona, andato in scena sul palco allestito in Piazza della Repubblica, ha unito la simpatia di Paolo Cevoli, alle riflessioni sull’importanza della MotoGP e degli eventi a favore del territorio e dell’industria turistica, temi toccati dal Presidente dell’APT Davide Cassani e l’Assessore regionale al Turismo Andrea Corsini. A Cattolica ha preso il via Motor Beach Circus, l’iniziativa che trasferisce l’atmosfera del circuito per le vie del centro. 

THE RIDERS’ LAND EXPERIENCE, IL PROGRAMMA DI DOMANI. A Rimini, in Piazzale Kennedy (Lungomare Tintori), alle 21:00 andrà in scena “Storie di motori e di uomini”, il talk show sul mondo delle corse condotto dal giornalista Paolo Beltramo con la presenza di Carlo Florenzano.

A Misano Adriatico, in Piazza della Repubblica, dalle 18:00 sarà possibile ammirare l’esposizione di moto storiche e i nuovi modelli delle principali case motociclistiche. Alle 21:00 spazio alla musica anni ’70 e ’80 con i Moka Club in concerto.

Prosegue, a Cattolica, Motor Beach Circus, l’iniziativa che trasferisce l’atmosfera del circuito per le vie del centro. Sempre a Cattolica, dalle 14:00, sono previste esposizione di moto, bodypainting e degustazione di birra artigianale.

A Bellaria Igea Marina prosegue l’iniziativa “Foto con la moto”, con l’esposizione del mezzo del campione bellariese Luca Vitali.

Coriano attende gli ospiti del Motomondiale, dalle 14:30, con stand gastronomico e accensione straordinaria della Fiamma del Sic.

A San Marino, nell’Arena Spettacoli in Cava degli Umbri (P7), dalle 20:00 va in scena “Musica&Motori”, evento promosso dalle Segreterie di Stato Turismo e Sport della Repubblica di San Marino con la musica di Jamie Jones, Marco Faraone, Massimino Lippoli, Philipp & Cole. Il tutto accompagnato da suggestivi giochi di luce e da una ampia area dedicata al food e al beverage.  Ingresso a pagamento e riservato a persone maggiorenni.

Sempre a San Marino, proseguono la rassegna letteraria dedicata allo sport e ai suoi narratori “Oltre il titolo” e l’evento gastronomico “Mi Gusto San Marino”.  

I RADIOAMATORI IN RICORDO DI MARCO SIMONCELLI. L'associazione radioamatori Cisar, Sezione di Riccione "Il Passatore", da domani darà vita, per la seconda volta, ad uno speciale evento radiantistico in memoria dell’ex campione di motociclismo Marco Simoncelli. Si alterneranno al microfono diversi operatori della Sezione Cisar organizzatrice, desiderosi di fare arrivare la propria voce unita al ricordo per Simoncelli nelle più remote aree del globo.

Sono previste attivazioni sulle principali bande radiantistiche, dai 10 m agli 80 m, principalmente in fonia SSB ma anche in CW ed FT8, con il nominativo ministeriale IR4SIC. La Fondazione Paolo Simoncelli ha appoggiato anche quest'anno con entusiasmo l’evento del gruppo di radioamatori romagnoli.

Chi vorrà potrà collegarsi al sito della fondazione (https://www.fondazionemarcosimoncelli.it/dona-ora) ed effettuare una donazione a sostegno delle loro iniziative. Info: cisarriccione@gmail.com.

Risultati della giornata su www.motogp.com