Venerdì 18 Settembre19:42:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un tesserato del Rimini Calcio positivo al coronavirus

Le attività della prima squadra sono state sospese, effettuati i tamponi a tutti i calciatori, staff tecnico e dirigenti

Sport Rimini | 16:09 - 10 Settembre 2020 Stadio Romeo Neri di Rimini Stadio Romeo Neri di Rimini.

Un tesserato del Rimini Calcio è risultato positivo al nuovo coronavirus a seguito di tampone. Le attività della prima squadra sono al momento sospese, come comunicato dalla società biancorossa. Già nel primo pomeriggio di oggi (giovedì 10 settembre) sono stati effettuati i tamponi a tutti i calciatori, staff tecnico e staff dirigenziale. Contestualmente si è provveduto alla sanificazione ed igienizzazione dei locali adibiti a spogliatoio e infermeria.
Gli allenamenti, secondo quanto previsto dai protocolli di sicurezza, riprenderanno dopo l’esito degli esami effettuati nella giornata odierna.

CAMPIONATO AL VIA IL 27 SETTEMBRE. Con un comunicato diramato in data odierna la Lega Nazionale Dilettanti ha stabilito che al fine di consentire a tutte le Società interessate una più agevole organizzazione settimanale delle gare, tenuto conto anche delle norme relative alle misure per evitare il contagio da COVID-19, viene annullata, per la sola stagione 2020/2021, la manifestazione denominata Coppa Italia Serie D, confermando, fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti che dovessero rendersi necessari, l’inizio del Campionato di Serie D 2020/2021 per domenica 27 settembre 2020.