Domenica 20 Settembre09:48:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Da Modena a Riccione in vacanza da 40 anni: un premio per Cristina

"Qui si sta bene, si respira gioia, dinamicità e creatività", spiega la turista

Attualità Riccione | 15:24 - 10 Settembre 2020 Cristina Lamandini di Modena con l'assessore al Turismo Caldari Cristina Lamandini di Modena con l'assessore al Turismo Caldari.

Cristina Lamandini di Modena da 40 anni sceglie Riccione come tappa fissa e costante per trascorrere non solo le vacanze estive, ma anche per vivere gli eventi invernali e le sue atmosfere magiche.

Cristina è stata premiata come ambasciatrice di Riccione nel mondo dall'assessore al Turismo, Stefano Caldari. "La mia prima esperienza a Riccione risale all'età di 3 anni - racconta Cristina - quando da piccina ho avuto il piacere di soggiornare alla Pensione Aida per fare le cure alle terme di Riccione. Negli anni a seguire e fino all'età di 17 anni ho soggiornato presso Antonioli residence, Hotel Vela D'oro ed altre strutture della zona sempre in prossimità delle terme, provando anche l'esperienza del campeggio presso il Camping Adria. I festeggiamenti dell'esame di maturità sono avvenuti sempre a Riccione, assieme alle mie amiche all'Hotel Villa Mare, in pieno centro così da godermi la movida e la piacevole camminata Viale Dante, Viale Ceccarini. Anche quest'anno, tra giugno ed agosto, ho soggiornato negli hotel Gabbiano e Villa Mare. Riccione per me è una tappa costante perché si sta bene, si respira gioia, dinamicità e creatività. I miei locali preferiti tra cui il Green dell'Hotel Atlantic, il mio bagno di fiducia Bagni 78 Mauro, la mia piadina preferita dallo Sceriffo in una laterale di Via Dante. L'ospitalità e l'allegria della gente di Riccione ti rigenerano nello spirito. Ottimo motivo per continuare a venire!".