Giovedý 24 Settembre14:38:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

KiSS Misano raddoppia per i due Gran premi nel segno di sostenibilità e sicurezza

Smaltimento delle mascherine, piantumazione di alberi e

Sport Gabicce Mare | 12:21 - 09 Settembre 2020 KiSS Misano raddoppia per i due Gran premi nel segno di sostenibilità e sicurezza

Edizione straordinaria e doppia per KiSS Misano (Keep it Shiny and Sustainable), l’iniziativa per rendere più sostenibile il Gran premio San Marino Riviera di Rimini e il Gran premio Emilia Romagna Riviera di Rimini, le due tappe straordinarie del campionato mondiale di MotoGPTM che si disputano al Misano world circuit Marco Simoncelli nei weekend del 11-13 settembre e del 18-20 settembre.

Organizzare l’edizione 2020 di KiSS Misano è il segno della ripartenza con la sostenibilità al centro in occasione di un grande e importante evento sportivo internazionale in Italia. La straordinarietà di questa edizione di KiSS Misano è la doppia edizione “virtuale” che sarà diffusa attraverso i social network e il web. Sarà molto diversa dal solito, ma arriverà comunque al cuore di tutti.

Oltre alla gestione ordinaria dei diversi materiali vi sarà la gestione delle mascherine e dei dispositivi di protezione individuale (DPI). Verrà svolta un’attività di comunicazione e sensibilizzazione attraverso i canali social network e durante i gran premi verranno lanciati messaggi di sensibilizzazione dagli speaker ufficiali. Inoltre è prevista la piantumazione degli alberi ricevuti in dono dal Gruppo Financo, proprietario del circuito, nell’ambito del progetto "piantiAMO gli Alberi, sosteniAMO il Pianeta” come segno di ripartenza e fiducia nel futuro, per l’occasione con la presenza del pilota di MotoE Alex De Angelis. Saranno poi lanciate pillole video dei piloti con messaggi di sensibilizzazione sull’economia circolare per ispirare tutti gli appassionati.

Quello intrapreso da MWC sul fronte delle attenzioni alla sostenibilità dell’evento è un percorso avviato da tempo, proprio mutuando il programma KiSS Misano a tutti gli eventi e in ogni azione, come l’ultima di dotare il parco mezzi di servizio di scooter elettrici Super Soco. Anche il Piano industriale avviato per innovare le strutture guarda a questi aspetti come parte integrante di ogni azione.

“Il programma KiSS Misano  accompagna tradizionalmente l’evento esaltando il profilo della sostenibilità, una delle sfide decisive per il futuro dei grandi eventi", racconta Andrea Albani, Managing Director MWC. "Sappiamo tutti che l’edizione 2020 della MotoGP a MWC si svolge in uno scenario nuovo e inatteso, ma la sfida legata ai modelli di comportamento resta valida e anzi ci stimola ulteriormente. Le azioni programmate si accostano ai messaggi di prevenzione e sensibilizzazione, avremo due weekend nei quali proprio la responsabilità giocherà un ruolo decisivo. Sono fiducioso e lavoriamo con impegno perché tutto riesca al meglio”.

"Questa doppia edizione KiSS sarà una pietra miliare significativa nella storia del programma, il primo evento post-lockdown in assoluto e quale modo migliore che in modo resiliente, creativo e sostenibile", aggiunge Kattia Juàrez, direttore della Commissione di Sostenibilità di FIM. "Lo sport, oggi più che mai, gioca un ruolo cruciale nella società. Oltre all'intrattenimento, contribuisce alla diffusione dei valori e oggi, più che mai, a diffondere messaggi di solidarietà. Questa volta contribuirà alla diffusione di misure per la comunità. Questo fatto è la vera filosofia KiSS! Un programma adattato alle esigenze e alle circostanze di ogni organizzatore che accompagna gli obiettivi strategici in cerca di sostenibilità. Questa edizione, non saremo in loco con il KiSS Crew, tuttavia, accompagneremo virtualmente l'intero processo, e in pista lo staff del circuito sarà attento alle esigenze di gestione dei rifiuti, pulizia e altro ancora. Vi auguro molto successo in queste due edizioni del programma KiSS e vi invito ad attenervi alle regole necessarie per la vostra sicurezza e la comunità".

Il programma è promosso da Misano World Circuit, Federazione Internazionale di Motociclismo (Fim), Dorna, The International road racing teams association (Irta) mentre la progettazione e il coordinamento sono affidati a Right Hub, società specializzata nella realizzazione di iniziative per migliorare l’impatto ambientale e sociale legato ai grandi eventi (sportivi, musicali, aziendali, fieristici, etc.) e alle location che li ospitano.