Domenica 27 Settembre00:20:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Parchi Bellini e Colombarina più belli grazie al nuovo gazebo

Sopralluogo di ieri assieme all'amministrazione comunale

Attualità Coriano | 11:22 - 09 Settembre 2020 Parchi Bellini e Colombarina più belli grazie al nuovo gazebo

Si è svolto martedì il sopralluogo dell’amministrazione, presso il parco Bellini di Sant’Andrea in Besanigo, per incontrare una rappresentanza di cittadini della frazione al fine di individuare l’area più idonea al posizionamento del nuovo gazebo che verrà realizzato a breve. Presenti oltre al sindaco Domenica Spinelli, l’assessore ai Lavori Pubblici Roberto Bianchi, l’assessore all’ambiente Anna Pazzaglia, il responsabile del settore geom. Cristian De Paoli ed il consigliere Anna Pecci.

Il progetto di  riqualificazione del parco prevede complessivamente un investimento di 25’000 euro, all’interno di questo vi è la realizzazione del  gazebo di 5 metri di larghezza e 5 di lunghezza con annesso tavolo e panche compreso il necessario basamento. Verrà inoltre sistemato l’adiacente campetto di calcio e avviata una campagna di messa a dimora di alberi. La realizzazione del gazebo all’interno del parco Bellini terminerà entro settembre.

Il parco Bellini  e il parco Colombarina  nella giornata di sabato 12 settembre saranno  teatro di una vasta piantumazione di alberi e arbusti a cura dei bambini delle classi 4a, 4b,  5a,  5b, e   5c  della scuola elementare Favini   all’interno del progetto “Piantiamola”,  realizzato con un finanziamento regionale,  con la fattiva collaborazione del comune di Coriano che ha provveduto a dare supporto e a reperire le piante tramite il vivaio forestale regionale dell’Emilia Romagna. Inoltre, sempre sabato 12 settembre verrà realizzato su una parete esterna della  scuola materna Coccinella di S. Andrea in Besanigo un  graffito  con una speciale vernice mangia-smog. 

Domenica Spinelli (sindaco): “Il gazebo è stata una richiesta pervenuta direttamente dai cittadini che vivono il parco, l’amministrazione è stata ben lieta di poterla esaudire e così abbiamo voluto concludere questo percorso di condivisione fino alla scelta del posizionamento.”

Anna Pazzaglia: Partecipiamo con piacere come partner di questo progetto al fianco di un lavoro sinergico di associazioni del territorio che con  tanto impegno si stanno dedicando a progetti rivolti in particolare ai giovani e all’ambiente. Abbiamo scelto  per questo progetto la zona di  Sant’Andrea in Besanigo, una zona a cui teniamo molto e che merita ogni attenzione dal punto di vista ambientale.