Mercoledý 23 Settembre23:56:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Vendita alcol a minori e locali del centro troppo rumorosi: pioggia di controlli a Rimini

Sono stati 37 nel dettaglio gli accertamenti svolti dalla Polizia Municipale nel weekend

Attualità Rimini | 13:53 - 08 Settembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Anche nel fine settimana scorso intensi controlli da parte della Polizia Municipale di Rimini: 28 nel dettaglio gli accertamenti nei minimarket tra Marina Centro e Miramare, per verificare il rispetto delle normative sulla corretta somministrazione di alcol, vietata ai minori e consentita fino a un certo orario. Nove invece i controlli in bar e locali tra il centro storico e Marina Centro, relativi alle emissioni sonore e alle autorizzazioni per la musica. Al momento sono in corso le verifiche sui documenti autorizzativi, in caso di irregolarità scatteranno le sanzioni.

L'amministrazione comunale di Rimini ricorda che «in riferimento  alle autorizzazioni per le emissioni sonore dei locali sono in vigore  due diverse disposizioni che si riferiscono entrambe alla gestione della musica nelle ore notturne per le attività economiche di somministrazione alimenti e bevande». Nel dettaglio, «La prima è legata agli articoli 8 e 9 del regolamento di Polizia Urbana, che rispettivamente impongono il limite orario e gli aspetti autorizzativi per gli esercizi pubblici in riferimento alle emissioni sonore nelle ore notturne; la violazione per entrambe prevede una sanzione di euro 500.  La seconda è la violazione alla norma regionale che prevede una sanzione aggiuntiva di 300 euro»