Lunedì 21 Settembre21:02:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

All’accademia musicale di Rimini open day con Random e tante novità per il prossimo anno

Open day domenica in cui l’artista racconterà la sua storia in un incontro esclusivo con gli allievi

Eventi Rimini | 16:01 - 07 Settembre 2020 Claudio Caselli, Max Monti e Luca Red Claudio Caselli, Max Monti e Luca Red.

La music Academy Rimini riapre i battenti con una grande carica e un ospite speciale. Si tratta di Random, giovane promessa in consolle di Riccione che sta scalando tutte le classifiche e riscuotendo un enorme successo nazionale, tanto da essere considerato l’artista emergente più importante del panorama musicale attuale, almeno italiano. La possibilità di conoscerlo è offerta per domenica alle 15 nella sala convention dell’accademia si apriranno le porte a chi intende iniziare un percorso formativo musicale.

Attraverso il suo racconto i partecipanti scopriranno come è accaduto e come si sta preparando al suo futuro lavorativo. Random offrirà consigli agli allievi dell'accademia e dopo l’incontro si terrà un piccolo live per tutti i presenti. Lopen day è su invito perché si tratta di un evento privato e si può accedere solo tramite richiesta. All’incontro saranno ammessi allievi della scuola e persone intenzionate a voler frequentare l’accademia. Per informazioni 3703250579.

«È stato un anno complicatissimo come per tutti, quando a Febbraio abbiamo dovuto spegnere la macchina e lasciare a casa oltre 200 ragazzi, ci colse uno sconforto mai provato prima, - racconta Luca Red, project manager e fondatore della scuola, insieme a Claudio Caselli e Max Monti. - Una cosa che gli allievi non meritavano, ritrovarci con le stanze vuote e gli strumenti spenti è stato un momento che non dimenticheremo. Proprio per questo abbiamo deciso che quest’anno sarà un anno pieno di iniziative, ancora più mirate a far crescere i ragazzi»

Tra le novità assolute l'Accademy ha realizzato un nuovo studio di registrazione al piano inferiore e una sala convention di oltre 150 posti, con più spazi e maggiore sicurezza.   Per ogni iscritto è in programma il corso social management artist che darà la possibilità a tutti gli allievi dell’accademia di capire come funzionano i social e come usarli, quali contenuti creare per rendersi disponibili e interessanti sulle App di condivisione che oggi sono il quotidiano, soprattutto per le nuove generazioni.

 Novità anche nel settore canto, con una docente d’eccezione. «Abbiamo dato uno slancio anche al settore canto, introducendo una figura a livello nazionale unica: Antonella Pepe, caapo cori del festival di Sanremo da tanti anni, ma anche backing vocal di una miriade di dischi che hanno fatto la storia (da Claudio Baglioni a Eros Ramazzotti), la sua storia è davanti agli occhi di tutti. Pepe insieme alla nostra Vocal Coach darà vita a un corso di canto per chi vuole fare il possibile perché questo percorso possa un giorno diventare un vero lavoro».

E la Music Academy Rimini da quest’anno introduce anche corsi di supporto che serviranno a dare consapevolezza agli allievi di come il mestiere all’interno del mondo della musica, non si ferma solo davanti a una occasione, di cosa ci sta dietro a un grande artista, quali professionisti orbitano intorno al talento, far capire a questi ragazzi che una strada da percorrere ci sarà sempre, anche non dovesse passare dal primo sogno di cantare o suonare. “La musica ha bisogno di persone qualificate e preparate e questa è una responsabilità per noi, e così le vogliamo preparare” conclude Red.

Da quest’anno l’accademia è diventata ufficialmente una Piooner School per il settore dj. Solo tre accademie in Italia vantano la collaborazione con un brand che non è solo un marchio commerciale, ma una visione, il mezzo con cui si può diventare  dj della prossima generazione.