Domenica 24 Gennaio08:33:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus: positivo alla festa di nozze, anche gli sposi riminesi finiscono in quarantena 

La disavventura una settimana fa a Foggia: la scelta dopo che un parente prossimo è risultato infetto

Attualità Rimini | 13:17 - 07 Settembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Ci sono anche gli sposi che vivono a Rimini tra le persone che sono state messe in quarantena dopo che uno degli invitati al loro matrimonio, un parente prossimo, è risultato positivo al Coronavirus. Il matrimonio è stato celebrato il 30 agosto a Foggia. Il capo del dipartimento di igiene dell'Asl foggiana Giovanni Iannucci precisa che l'azienda sta gestendo 46 casi riguardanti gli invitati locali che sono "tutti posti in isolamento fiduciario e tutti saranno, nei prossimi giorni sottoposti a tampone". Gli altri invitati in quarantena risiedono in altre parti d'Italia. "Abbiamo allertato le altre Asl regionali per informare loro della presenza del caso positivi al virus Covid. Non solo, abbiamo anche inviato una pec al comune di Foggia dove si è celebrata la cerimonia civile per accertare eventuali contatti e per far procedere alla sanificazione della sala dove si è celebrato il matrimonio. Stesso discorso anche per la sala ricevimenti. Ma non abbiamo ancora ricevuto risposta in entrambi i casi".

< Articolo precedente Articolo successivo >