Venerd́ 25 Settembre17:53:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ubriaca a passeggio con la figlia piccola, aggredisce gli agenti lanciando anche una scarpa

Arrestata una 34enne polacca: i fatti avvenuti nella notte a Rimini

Cronaca Rimini | 13:58 - 06 Settembre 2020 Ubriaca a passeggio con la figlia piccola, aggredisce gli agenti lanciando anche una scarpa

Nella notte del 6 settembre una 34enne polacca è stata arrestata a Rimini per le ipotesi di reato di violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. I fatti sono avvenuti in via Bastioni Occidentali, angolo via Bonsi: la squadra Volante della Polizia è intervenuta a seguito di una segnalazione su una donna ubriaca e in precarie condizioni di salute, vista in compagnia di una bambina, che è poi risultata la figlia, e di un amico. La donna, priva di documenti e in stato di alterazione per l'alcol ingerito, ha reagito in malo modo al controllo, prima a suon di spintoni, poi ferendo leggermente un poliziotto, lanciandogli contro una delle due scarpe col tacco che vestiva ai piedi. E' stata portata in questura e arrestata, mentre la figlia è stata affidata alla nonna.