Sabato 19 Settembre01:16:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

I Capitani Reggenti in udienza da Papa Francesco: possibile visita a San Marino del Pontefice

Al centro del colloquio il forte impatto dell’emergenza sanitaria sulla Repubblica

Attualità Repubblica San Marino | 14:09 - 05 Settembre 2020 I Capitani Reggenti Alessandro Mancini e Grazia Zafferani con Papa Francesco I Capitani Reggenti Alessandro Mancini e Grazia Zafferani con Papa Francesco.

I  Capitani Reggenti, Alessandro Mancini e Grazia Zafferani, accompagnati da una delegazione guidata dal Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari, e dall’Ambasciatore di San Marino presso la Santa Sede, Maria Alessandra Albertini, si sono recati oggi a Roma per un’Udienza privata da Papa Francesco.

Al centro del colloquio tra il Santo Padre e Capi di Stato sammarinesi il forte impatto dell’emergenza sanitaria sulla Repubblica, sia a livello economico che sociale, oltre alle iniziative per contrastarla e a una grande attenzione alle tematiche relative alle politiche familiari e scolastiche. Altresì richiamate con orgoglio le comuni radici cristiane e il forte legame storico che da sempre lega San Marino alla Santa Sede, ribadendo la volontà di organizzare una visita sul Monte Titano del sommo Pontefice.

In seguito, la Reggenza, il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari, e l’Ambasciatore Albertini sono stati ricevuti a colloquio da Monsignor Gallagher, Segretario per i rapporti con gli Stati della Santa Sede. Ripercorsi, durante l’incontro, i principali obiettivi comuni in seno al rapporto bilaterale, così come sul piano multilaterale, rimarcando l’ampia volontà a collaborare in seno alle principali organizzazioni internazionali.