Sabato 26 Settembre00:02:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Minorenne accoltellato al parco: caccia all'aggressore, un altro giovane

Per il 14enne ferito prognosi di 22 giorni. Indagini dei Carabinieri in corso

Cronaca Bellaria Igea Marina | 14:02 - 05 Settembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Indagini in corso da parte dei Carabinieri di Bellaria Igea Marina sul ferimento di un 14enne, nato da famiglia di origine straniera, ma cittadino italiano, aggredito da un giovane, mentre si trovava al parco Giovanni XIII assieme a un amico. I fatti sono avvenuti ieri sera (venerdì 4 settembre) intorno alle 22.30. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il 14enne è stato colpito alle spalle, all'altezza della scapola. Inizialmente sembrava si trattasse di un ferito grave, invece la ferita è stata più lieve, anche se i medici hanno sciolto prognosi di 22 giorni, dopo il trasporto in ospedale del minorenne. Stando sempre alle prime ricostruzioni, il 14enne stava chiacchierando con un altro amico, quando è giunto l'aggressore, un altro ragazzo, massimo 18 anni, mai visto prima in zona, che ha avvicinato i due con una scusa. Per futili motivi è iniziata una lite sfociata nell'aggressione: a dare l'allarme è stato l'amico del 14enne, che ha visto il ferito perdere sangue. Il parco è in genere un luogo di ritrovo tranquillo e gli inquirenti sono propensi a ritenere si sia trattato di un episodio non legato a regolamenti di conti o a baby gang.