Marted́ 22 Settembre12:34:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, trasporto scolastico: servizio confermato e riconfigurato in base alle misure anti-Covid

Serviti 108 bambini tra scuole materne, elementari e medie

Attualità Santarcangelo di Romagna | 12:19 - 05 Settembre 2020 Santarcangelo, trasporto scolastico: servizio confermato e riconfigurato in base alle misure anti-Covid

Confermato in tutte le sue linee anche per l’anno 2020/21 il servizio di trasporto scolastico, riconfigurato sulla base delle misure per il contenimento del Covid-19 emanate dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Come di consueto, dunque, il servizio si rivolgerà agli alunni delle scuole materne Biancaneve, Pollicino, Giardino incantato e intercomunale di Camerano, delle elementari Giovanni XXXIII, Fratelli Cervi, Marino Della Pasqua, Pascucci e Ricci, nonché della scuola media Franchini compresa la succursale Saffi. Anche le fermate sono le stesse dello scorso anno, come riportato sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.santarcangelo.rn.it/servizi/scuola/trasporto-scolastico-materne-elementari-e-medie.

Oltre a provvedere al trasporto di bambine e bambini diversamente abili, il servizio è dedicato nello specifico agli alunni che risiedono lontani dalla rispettiva scuola e non sono serviti dal trasporto pubblico: un totale per l’anno scolastico 2020/21 di 108 utenti (le iscrizioni si sono chiuse il 31 luglio scorso). La spesa annua dell’Amministrazione comunale per il trasporto scolastico ammonta a 176.450 euro.

Le linee guida ministeriali per il trasporto pubblico – aggiornate per l’ultima volta il 31 agosto scorso – prevedono una capienza massima dei mezzi pari all'80% di quella totale. Per garantire il trasporto in completa sicurezza, inoltre, saranno adottate una serie di misure organizzative: alle famiglie è richiesta la misurazione della temperatura corporea degli alunni a casa, prima della salita sul mezzo di trasporto, dal momento che sarà vietata la salita sul mezzo stesso in caso di febbre e/o di contatto dell’alunno con persone affette Covid-19 nei quattordici giorni precedenti.
A Start Romagna – affidataria del servizio a seguito di apposita gara – sono demandate invece igienizzazione, sanificazione e disinfezione dei mezzi di trasporto almeno una volta al giorno; l’areazione, possibilmente naturale e continua dei mezzi, nonché la presenza di detergenti per la sanificazione delle mani degli alunni.

Il distanziamento di un metro tra gli alunni dovrà essere osservato sia alla salita che alla discesa presso le fermate: in entrata, facendo salire il passeggero successivo solo dopo che il precedente sia già seduto, mentre in uscita i bambini non dovranno alzarsi dal proprio posto se non quando il passeggero precedente sia sceso; non dovrà essere occupato, inoltre, il posto vicino al conducente (se presente).

Il conducente stesso avrà l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione individuale e non sarà consentito avvicinarsi a lui o chiedere informazioni. La mascherina per la protezione del naso e della bocca dovrà essere indossata anche dagli alunni di età superiore ai 6 anni, ad eccezione dei bambini con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo dei dispositivi di protezione delle vie aeree.

Confermate per l’anno scolastico 2020/21, infine, anche le cinque linee del Piedibus: per poter assicurare il servizio in piena sicurezza, gli organizzatori sono in cerca di nuovi volontari, in particolare per la linea Pieve. Maggiori informazioni e contatti su https://www.comune.santarcangelo.rn.it/servizi/scuola/piedibus.