Lunedý 28 Settembre10:57:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il Gruppo Intercomunale A.I.D.O. Alta Val Marecchia e A.I.D.O. Provinciale Rimini a San Leo con Giorgio Comaschi

Lo scrittore presenterà il suo libro "Manuale per diventare influenzer".

Attualità San Leo | 10:43 - 05 Settembre 2020 Giorgio Comaschi Giorgio Comaschi.

L'appuntamento è per domenica sei settembre, alle ore 18 in piazza Dante a San Leo, per incontrare una grande firma del Giornalismo Italiano, Giorgio Comaschi, che presenterà il suo libro "Manuale per diventare influenzer". "Comaschi non ci sta: tutti si atteggiano da grandi "influencer"; danno consigli di moda e stile; usano paroloni inglesi senza nemmeno saperli pronunciare... Bisogna porre rimedio. Ed ecco che sulla sua pagina Facebook inizia a pubblicare video-critiche taglienti e divertenti che in poco tempo ottengono migliaia di visualizzazioni. Ora si cimenta in un manuale per capire se anche voi, alle volte, vi comportate da "influenzer". Ma non preoccupatevi: a tutto c'è un rimedio e Giorgio cerca di spiegarci il suo punto di vista."


Il Vicepresidente Vicario della Sezione Provinciale A.I.D.O. di Rimini, Francesco Chiaiese, presenterà il giornalista e scrittore Giorgio Comaschi con il quale si parlerà in tono scherzoso del ruolo degli "influencer" nella nostra società, facendo riferimento anche ai problemi legati ai consensi in materia di donazione di organi.


"Questa vuole essere un'anteprima della Giornata Nazionale del SI per la Donazione di Organi Tessuti e Cellule che quest'anno, a causa dell'emergenza COVID-19, sostituisce il tradizionale appuntamento con gli Anthurium nelle piazze per informare sulle finalità e autofinanziare la nostra Associazione." dice il presidente della Sezione Provinciale A.I.D.O. di Rimini, Riccardo Arpaia. "I media hanno pervaso la nostra vita nei giorni in cui siamo rimasti a casa e anche noi ci stiamo attrezzando per essere sempre più presenti sulle piattaforme digitali per informare i cittadini sulla necessità di prendere una posizione sul delicato tema della Donazione di Organi, Tessuti e Cellule".
San Leo è già stato premiato da A.I.D.O. Provinciale Rimini e da A.I.D.O. Alta Val Marecchia quale Comune virtuoso sul progetto "Una Scelta in Comune" per aver raggiunto il record, nel primo semestre 2020 del 100% di consensi.


In caso di maltempo la manifestazione si sposterà nel Teatro, nel rispetto delle norme per il contenimento della pandemia Covid-19.