Martedý 22 Settembre22:21:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione, Gabicce Gradara: ecco il 2001 Cristian Intilla. Sabato test col Novafeltria

L'under è un attaccante, proviene dal Cattolica. Al Magi seconda uscita per la squadra di Scardovi

Sport Gabicce Mare | 09:55 - 04 Settembre 2020 Cristian Intilla in azione Cristian Intilla in azione.


Sabato alle ore 16 il Gabicce Gradara sarà di nuovo in campo affrontando in un allenamento congiunto il Novafeltria, anch’essa squadra di Promozione ma del girone romagnolo, passata recentemente negli ultimi giorni nelle mani di mister Maurizio Montalti. Un test significativo per la squadra di Scardovi che all’esordio contro la Sammaurese qualche giorno fa si è mostrata in palla, con personalità, trovando belle giocate. La sua manovra si è mostrata già efficace.

Nel frattempo la società ha annunciato l’arrivo di Cristian Intilla, jolly d’attacco della classe 2001, che va a rafforzare il pacchetto degli under. Proviene dal Cattolica dove ha fatto tutta la trafila – Giovanissini, Allievi, Juniores -: nella scorsa stagione ha segnato cinque gol, tutti molto importanti.

“Il mio ruolo preferito è quello di punta centrale,  ma posso essere utilizzato anche da attaccante esterno su entrambe le fasce visto che sono ambidestro, e da trequartista – dice il giovane rinforzo del Gabicce Gradara – e a questo proposito il mio idolo è Messi, un campione assoluto. E’ il mio primo anno in un campionato senior e dunque si tratta di una stagione importante per il mio futuro. Lavorerò per ritagliarmi uno spazio e segnare il numero più alto possibile di gol”.

Cosa rappresenta il calcio per Intilla?

“Ho conseguito la maturità all’istituto Alberghiero a Riccione, ma io spero di sfondare nel mondo del calcio. Ho fame di arrivare e voglio impegnarmi per raggiungere questo obiettivo. Se non sarà possibile, scatterà il piano B”.

Le sue caratteristiche tecniche?

“Me la cavo egregiamente nel dribbling, mi piace cercare la superiorità numerica. Devo migliorare sui tempi dell’azione”.