Luned́ 28 Settembre18:33:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball, San Marino travolge Godo in gara 1 nonostante la pioggia

Nel 12-1 finale va registrato il primo punto subito in stagione da Markus Solbach

Sport Repubblica San Marino | 07:37 - 03 Settembre 2020 Baseball, San Marino travolge Godo in gara 1 nonostante la pioggia

Bella vittoria per il San Marino Baseball a Godo nella prima partita del trittico valevole per la quarta giornata di ritorno. Nel 12-1 finale va registrato il primo punto subito in stagione da Markus Solbach (ora peraltro è ancora a un bassissimo 0.27 di pgl), che è valso il vantaggio romagnolo, e il big inning dei Titani che subito ribaltato il punteggio al 2° sul 5-1. C’è anche un’interruzione per pioggia, ma al ritorno alle ostilità San Marino continua a martellare e chiude con il successo. Vincente Kourtis, tre valide per Celli, Angulo e Tanesini.

La partita.
Ad andare in vantaggio per prima è la squadra di casa, con Luca Servidei che guadagna la prima dopo quattro ball, è in seconda su lancio pazzo e va a segnare sulla valida di Tanesini, il primo pgl stagionale di Solbach. Al cambio di campo, parte alta del 2°, San Marino reagisce. Angulo è strike out ma raggiunge la prima sul lancio pazzo, poi ruba la seconda ed è in terza su lancio pazzo. La grounder di Monello vale il secondo out ma anche il pari, 1-1, con l’inning che prosegue con la base ball a Di Fabio. Il terza base sammarinese replica quanto accaduto poco prima con Angulo, rubando la seconda e arrivando in terza su wild pitch. La valida di Pulzetti è quella del 2-1 e a seguire Avagnina è in prima dopo quattro ball. Due in base, due out e Celli nel box: il giro di mazza è potente e genera il nono fuoricampo in stagione per Federico, che spinge a casa tre punti per il 5-1.
San Marino aumenta il vantaggio al terzo quando singolo di Caseres, doppio di Angulo (6-1) e singolo di Di Fabio (7-1) valgono due punti. Poi la pioggia, che costringe le squadre a una pausa. Il gioco riprende alle 22.45 e sul monte sammarinese arriva il cambio, con Baez per Solbach. Il rilievo rischia subito qualcosa (due basi ball e un colpito) ma si salva senza subire punti lasciando Godo a basi piene.
Al 4° altri due punti per gli ospiti. Avagnina è in prima su base ball, Celli infila un singolo, Reginato porta a casa l’8-1 con una valida e Caseres il 9-1 con una volata di sacrificio. L’attacco romagnolo, dopo Solbach e Baez, si trova davanti per due riprese Kourtis (5 K) e per due Di Raffaele, senza che arrivino punti a tabellone. San Marino invece arrotonda il punteggio con due punti al 6° (errore sulla volata di Pulzetti con due in base, 11-1) e uno al 7°, battuto a casa dalla valida di Angulo. Finisce 12-1.