Sabato 26 Settembre07:47:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cattolica: nuovi asfalti nelle vie vicino alle scuole

Interventi anche negli istituti scolastici per garantire una riapertura sicura

Attualità Cattolica | 16:17 - 02 Settembre 2020 Asfalto nuovo in via del Partigiano a Cattolica Asfalto nuovo in via del Partigiano a Cattolica.

Proseguono a Cattolica i cantieri di riqualificazione delle strade cittadine. Nei giorni scorsi si è lavorato in via Francesca di Rimini, nel tratto tra le vie Allende ed Isotta, per il completamento degli interventi avviati da Hera per il rifacimento della fognatura. Nel dettaglio, dopo aver atteso l'assestamento dello scavo, si è proceduto alla sistemazione della banchina stradale ed il ripristino di tutta la parte viabilistica. Nella zona artigianale, invece, è stata riasfaltata la via Novaro quale intervento conclusivo del settimo lotto dell’accordo quadro. E con il recente avvio dei lavori in via Cabral si è entrati nell’ottavo lotto di riqualificazione che interessa anche le vie Del Partigiano e Primule.

Un intervento complessivo che ammonta ad oltre 222mila euro e darà priorità alle arterie cittadine in cui insistono alcuni edifici scolastici: le scuole medie Filippini, il nido e l’elementare Carpignola. In particolare dalla Allende si dirama la via Cabral, importante arteria di scorrimento, che conduce al polo scolastico della via Primule, al centro sportivo, all'ospedale, al centro commerciale, ed a tutta la zona residenziale a monte della ferrovia.

u tutte le vie interessate dai lavori è prevista la fresatura la superficie del manto di usura esistente ed una fresatura profonda per alcune zone da bonificare con posa di strato di binder (uno strato bituminoso di collegamento). In vista della riapertura delle scuole i lavori assicureranno la messa in sicurezza delle strade interessate ed la nuova segnaletica orizzontale che andrà ad interessare anche tutte le aree a parcheggio delle scuole. Previste alcune chiusure temporanee per consentire ai mezzi di operare: l'amministrazione comunale si scusa del momentaneo disagio alla circolazione che ne consegue. Le riasfaltature si concluderanno nell'arco nei prossimi giorni ed il completo ripristino avverrà comunque prima dell'avvio del nuovo anno scolastico.

Nel frattempo anche le sedi scolastiche si sono “rimodellate” secondo i più recenti criteri di sicurezza seguendo i protocolli sanitari in vigore. In particolare presso il plesso della scuola Repubblica lavori iniziati nella penultima settimana di agosto. Sono stati adeguati gli spazi finora destinati al laboratorio all'immagine ricavando quattro aule aggiuntive. Su tutti gli edifici scolastici si sono effettuate verifiche ad infissi e serramenti per garantire la sicurezza degli ambienti ed una ottimale areazione. Inoltre, in coerenza con le risultanze, si è provveduto a piccoli interventi che garantiscono la salute e la tenuta degli intonaci a seguito delle verifiche mediante sfondellamento di solai e soffitti. Infine, viene sottolineato come gli spazi a disposizione soddisfino le esigenze rappresentate dal personale scolastico ed il distanziamento tra i banchi rispetti i protocolli vigenti.