Venerd́ 25 Settembre21:25:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fa razzia nel negozio di abbigliamento con dispositivo per eludere l'anti-taccheggio: arrestato

E' un 36enne pregiudicato rumeno, fermato dai Carabinieri di Riccione

Cronaca Riccione | 15:56 - 02 Settembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Il furto in un negozio dell' Esp Shopping Center di Ravenna è costato l'arresto a un 36enne pregiudicato rumeno, fermato dai Carabinieri di Riccione dopo aver rubato capi d'abbigliamento per circa 500 euro. Secondo quanto ricostruito dal personale del'Arma, il 36enne si avvaleva di strumentazione elettronica per bloccare il sistema antitaccheggio e soprattutto il sistema d'allarme posto all'uscita del negozio. Durante gli accertamenti, che hanno compreso anche la perquisizione dell'abitazione, i Carabinieri hanno raccolto elementi che porterebbero ad attribuire al 36enne, in manette per tentato furto aggravato, anche dei furti compiuti a Riccione.  Processato per direttissima, il giovane rumeno è stato sottoposto alla misura dell'obbligo di firma a Rimini e al divieto di dimora in Provincia di Ravenna.