Sabato 19 Settembre01:47:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Caduta rami in viale Cesare Battisti, Anthea respinge accuse: "monitoriamo 45.000 alberi"

In una nota la risposta al consigliere Renzi: "Manutenzione del verde non trascurata"

Attualità Rimini | 14:13 - 01 Settembre 2020 Uno dei rami di platano caduti in viale Cesare Battisti Uno dei rami di platano caduti in viale Cesare Battisti.


In merito alle dichiarazioni del consigliere comunale Gioenzo Renzi, a proposito della condizione dei platani in viale Cesare Battisti, Anthea ricorda che esegue sistematicamente monitoraggio e interventi sui circa 45.000 alberi del Comune di Rimini e sulla base delle singole condizioni agisce di conseguenza.

Per quanto riguarda viale Cesare Battisti, il monitoraggio riguarda gli attuali 92 alberi, dei quali 70 platani. Tutte le piante vengono controllate con esami visivi e con valutazioni di stabilità eseguite da specialisti con o senza l’ausilio di analisi strumentali.

Dal 2009, quando il Comune di Rimini fra i primissimi in Italia si dotò di un censimento elettronico delle alberature, in p.le Cesare Battisti sono state 158 le Valutazioni di stabilità eseguite con gli appositi strumenti. Nel 2019 sono state 19 e sono state abbattute tre piante pericolose. Altri alberi sono stati inoltre abbattuti a seguito di semplici controlli interni che vengono eseguiti costantemente nel corso dei sopralluoghi che quotidianamente i nostri tecnici effettuano sul territorio.

Per quanto riguarda le potature gli ultimi interventi in p.le Cesare Battisti sono stati eseguiti nel 2003, nel 2008 e nel 2015. Nel prossimo inverno è probabile sia programmata la prossima.

"I dati e le informazioni sulle attività svolte evidenziano chiaramente come, contrariamente a quanto affermato, a Rimini non ci sia affatto trascuratezza nella gestione della manutenzione del verde", si lette nella nota di Anthea.