Venerd́ 02 Ottobre00:20:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Spettacolo ciclismo: il baby olandese Kooij vince la prima tappa della Coppi e Bartali

Ha preceduto in volata l'inglese Hayter e il tedesco Bauhaus

Sport Gatteo | 13:02 - 01 Settembre 2020 Il primo podio della Coppi e Bartali edizione 2020 Il primo podio della Coppi e Bartali edizione 2020.

Va al giovanissimo talento olandese Olav Kooij (classe 2001 del Team Jumbo Visma) la semitappa da Gatteo a Gatteo che questa mattina (martedì 1 settembre) ha aperto la Settimana Internazionale Coppi e Bartali, gara di quattro giorni organizzata dal Gs Emilia di patron Adriano Amici, quest’anno tutta in terra romagnola. Kooij, al quarto successo stagionale, ha preceduto in volata l’inglese Ethan Hayter (Team Ineos Grenadiers) e il tedesco Phil Bauhaus (Bahrain McLaren).

La gara si è animata subito dopo la partenza, con l’attacco solitario dello svizzero Johan Jacobs (Movistar Team), che ha raggiunto un vantaggio massimo di 2’05” (al km 22). Jacobs è transitato in prima posizione su tutti e tre i gran premi della montagna di Longiano, dopodiché è stato ripreso quando mancavano 15 chilometri alla conclusione. Da quel momento in poi il gruppo ha pedalato compatto fino alla volata.

Oggi pomeriggio, dalle 15.30, spazio alla cronosquadre di 13.30 chilometri da Gatteo Mare a Gatteo. La prima formazione a prendere il via sarà la Movistar, l’ultima (alle 16.51) la Sangemini Trevigiani Mg.K Vis.

Sul sito www.gsemilia.it verrà proposta la diretta testuale della gara, che sarà trasmessa in differita su Raisport oggi pomeriggio alle 18.