Mercoledý 23 Settembre18:48:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sosta selvaggia a Santarcangelo, Confesercenti: "Parcheggi ci sono, ma scarsa segnaletica"

Le proposte dell'associazione: "I multati sono spesso clienti e turisti"

Attualità Santarcangelo di Romagna | 12:49 - 29 Agosto 2020 Cartello su viale Marini Cartello su viale Marini.


Un centinaio di multe per sosta selvaggia a Santarcangelo, come riportato dall'amministrazione comunale. Un bilancio che "spaventa" Confesercenti: giusto perseguitare i «maleducati», ma, spiegano i responsabili di Confesercenti in una nota, «i sanzionati sono i clienti ed i turisti che frequentano e visitano il nostro centro, i bar, i negozi ed i nostri ristoranti e che non hanno trovato le indicazioni necessarie che propongono un’alternativa, magari un parcheggio grande, libero, vicino ed anche gratuito».

LE PROPOSTE DI CONFESERCENTI. Nella nota Confesercenti avanza un blocco di proposte per migliorare la segnaletica. All’Arco, per chi arriva da Rimini, dal mare e dall’autostrada segnalare che svoltando a sinistra si trova il parcheggio; in viale Marini sul nuovo cartello indicante il parcheggio di via Cagnacci segnalare anche il parcheggio del piazzale A. Campana a 150 metri, potenziando l’indicazione con la scritta “P a 150metri” luminosa; riaccendere i 4 lampioni, spenti anni fa per il risparmio energetico, che sono sull’area adibita a parcheggio posta fra il viale Marini, il p.le A. Campana e la Casina dell’acqua; rimuovere il cartello “Riservato a bus turistici”, all’ingresso dell’area non asfaltata del piazzale A. Campana; posizionare all'ingresso dell'area un cartello riportante la “P” di parcheggio; rimuovere le sbarre poste a chiusura dell’area che di certo non invogliano all’uso per parcheggiare; segnalare con messaggi disegnati sul viale pedonale la direzione e la distanza per il centro; riaccendere i tre fari che illuminano l’accesso al parco in corrispondenza della fontana di T. Guerra, spenti da vari mesi lasciando la zona, porta del parco e della città, completamente buia.