Marted́ 22 Settembre06:47:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, la Nazionale Italiana di ginnastica artistica femminile si allena nella Perla verde

Nel corso del collegiale, visita del sindaco Renata Tosi

Sport Riccione | 12:23 - 29 Agosto 2020 Il sindaco Tosi con le ragazze della nazionale Il sindaco Tosi con le ragazze della nazionale.

La Nazionale Italiana di ginnastica artistica femminile si ritrova a Riccione fino a domenica: il collegiale, che vede nuovamente le “fate” ospiti della perla verde, prevede una settimana infarcita di allenamenti, ma accompagnata dal mare per un po’ di vacanza, per entrare nel vivo di questa tormentata stagione. Le ragazze sono tornate ad allenarsi ormai da tre mesi dopo lo stop forzato dovuto all’emergenza sanitaria e stanno cercando di ritrovare la forma dei giorni migliori in vista dei prossimi appuntamenti agonistici: tra ottobre e novembre spazio a due tappe di Serie A e ai Campionati Italiani Assoluti (tutte le gare al PalaVesuvio di Napoli), poi dal 17 al 20 settembre l’appuntamento clou dell’anno con gli Europei a Baku (in palio anche due pass per le Olimpiadi di Tokyo).

Riccione, da sempre meta di turismo e intrattenimento, da qualche anno è diventata un polo estivo della ginnastica d’eccellenza. Questo grazie alla società presieduta da Francesco Poesio, che organizza i collegiali agostani dell’Italdonne dell’Artistica, ma anche all’amministrazione locale che ne ha sempre appoggiato la realizzazione. A dimostrazione di ciò la visita del primo cittadino Renata Tosi nell’impianto di viale Abruzzi 46 dove, fino a domani, sono in corso gli allenamenti delle Fate e della Nazionale di Enrico Casella. Ad accogliere la sindaca, promotrice di diversi lavori di ristrutturazione che hanno reso l’impianto più efficiente e funzionale, oltre al presidente della Ginnastica Riccione e al Direttore Tecnico GAF, l’ex campionessa mondiale ed europea, tre volte olimpica, Vanessa Ferrari. Anche il Presidente Tecchi, qualche giorno fa, aveva fatto visita alle ginnaste e ai tecnici federali, per infondere loro la carica giusta per la ripartenza. Curiosità: nel gruppo in raduno sulla riviera romagnola anche una fisioterapista d’eccezione, Paola Galante, che militò in squadra agli Europei di Milano e ai Mondiali di Londra del 2009 e che oggi tratta le nuove generazioni per continuare a volare.

A Riccione sono presenti tutte le Fate che hanno conquistato la medaglia di bronzo nella gara a squadre degli ultimi Mondiali: Giorgia Villa, Asia D’Amato, Alice D’Amato, Elisa Iorio, Desiree Carofiglio, Martina Maggio. In pedana anche l’eterna Vanessa Ferrari, a caccia della qualificazione alla quarta Olimpiade della carriera. All’opera anche le giovani Alessia Federici, Micol Minotti, Maria Vittoria Cocciolo, Camilla Campagnaro. Nel gruppo anche le esperte Caterina Cereghetti, Giada Grisetti, Francesca Noemi Linari. Non ci sarà Lara Mori.