Giovedė 01 Ottobre21:15:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO Cavo dell'elettricità come una fionda: operaio scagliato contro un'auto di passaggio, è grave

Si trovava a lato strada quando un'auto ha infilato il cavo a cui stava lavorando e così è stato sbalzato via

Cronaca Novafeltria | 09:56 - 27 Agosto 2020

Un incidente dalla dinamica ancora tutta da chiarire ma dall'esito comunque grave è avvenuto questa mattina attorno alle 9 in località Ca' del Vento di Torricella, alle porte di Novafeltria.

Secondo quanto ricostruito in un primo momento sul posto, un operaio 56enne di una ditta che stava lavorando alla linea elettrica lato Marecchiese è stato sbalzato violentemente contro un mezzo in transito perché - così pare - un'altra macchina avrebbe infilato il cavo a cui l'uomo stava lavorando e così lo avrebbe inavvertitamente trascinato, scagliandolo di faccia contro l'automezzo in arrivo dal senso opposto.

Non è ancora chiaro se l'operaio sia rimasto impigliato in qualche modo o se stesse tenendo così saldamente il cavo da non essere riuscito a lasciarlo in tempo. Fatto sta che ha riportato un trauma facciale e la rottura del femore e di una spalla ed è stato elitrasportato d'urgenza all'ospedale Bufalini di Cesena. Sul posto anche un'automedica e un'ambulanza, assieme ai carabinieri di Novafeltria per chiarire le dinamiche dell'urto.