Luned́ 28 Settembre05:28:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Letizia Migani e Gabriele Datei vincono lo showcase casalingo e una settimana di tennis negli Usa

Torneo Fit under 18, primo del suo genere in regione organizzato dal TC Riccione

Sport Riccione | 10:12 - 24 Agosto 2020 Letizia Migani e Gabriele Datei vincono lo showcase casalingo e una settimana di tennis negli Usa

La padrona di casa Letizia Migani e Gabriele Datei (Tennis Club Crema) sono i vincitori di “Showcase Riccione – Il tuo match ball per l’America”, primo e unico evento del genere in Emilia-Romagna organizzato dal tennis club Riccione in collaborazione con StAR (Student Athletes Recruitment), che dal 2012 aiuta giovani atleti italiani ad ottenere borse di studio nelle università degli Stati Uniti.

Quasi quaranta giovani si sono dati appuntamento sui campi della Perla Verde, location di grande appeal appena una settimana dopo Ferragosto, e dopo due intense giornate di sfide, sabato 22 e domenica 23 agosto, sono stati rispettati i pronostici. Nella gara femminile  Letizia Migani (2.6, Tennis Club Riccione) ha tenuto fede al ruolo di principale favorita, superando in semifinale con un periodico 4-2 Shalom Salvi (2.7, Sporting Club Sassuolo) e poi imponendosi per 4-0 4-2 nel match clou su Alessia Piccoliori (2.7, Tennis Club Brentonico), terza forza del torneo, capace di prevalere per 4-2 2-4 7/4 sulla pari classifica Sofia Marchetti (Casalboni Santarcangelo), alla quale il giudice arbitro Antonio Giorgetti aveva assegnato la seconda testa di serie.

Analogamente nel tabellone maschile (27 iscritti) ha confermato fino in fondo lo status di giocatore da battere Gabriele Datei (2.4, Tennis Club Crema), che ha sconfitto in semifinale per 4-3 4-1 Luca Bartoli (2.7, Tennis Club Viserba) e poi ha completato l'opera regolando per 4-1 4-2 Marco Cinotti (2.5, Circolo Tennis Massa Lombarda), numero 2 del seeding, a sua volta approdato alla finale piegando per 4-2 2-4 7/3 il 3.1 locale Nicolas Spimi (Tc Riccione).

Proprio nell'ottica di divulgazione che caratterizza questo progetto si sono tenuti due incontri informativi aperti a tutti al Tennis Club Riccione, nei quali Corrado Degl’Incerti, uno dei fondatori di StAR, ha illustrato in maniera dettagliata ai giovani e ai genitori le caratteristiche del sistema college e quelle che sono le modalità per trasferirsi dall'Italia agli Stati Uniti d'America per coniugare sport ad alto livello e studio universitario senza dover andare incontro a dolorose rinunce, sulla base anche del proprio percorso personale ("Ho scelto di studiare oltre Oceano e, dopo 5 anni alla Virginia Tech come studente-atleta e una laurea in ingegneria aerospaziale, ho deciso di aiutare altri giovani a far diventare realtà il ‘sogno americano’ e a realizzarsi”). In particolare, le borse di studio possono essere di quattro tipi: sportive, accademiche, internazionali e di aiuto economico in base al reddito familiare.

Il un torneo Fit under 18 con formula Rodeo, primo appuntamento di un mini tour su e giù per la penisola – prossime tappe ogni weekend Roma, Cuneo, Arezzo, Milano, Crema, Foligno, Brindisi, Avellino, Palermo, Genova e Vicenza - con l'obiettivo di far conoscere le opportunità per entrare in un college statunitense grazie al proprio sport preferito. E non a caso, l’ambito premio è appunto un voucher per una settimana di allenamento nell’estate 2021 in una delle più prestigiose accademie di tennis americane.