Mercoledý 30 Settembre17:55:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino Baseball: vittoria in gara 2, poi Parma si rifà in gara 3

Le cronache e i tabellini dei due incontri

Sport Repubblica San Marino | 07:34 - 23 Agosto 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Gara1 e Gara2 si sono rivelate equilibrate, dominate dai lanciatori e senza macchia a livello difensivo. Gara3 è stato l’opposto, con parecchi errori e senza la stessa linearità di svolgimento. A spuntarla è stata Parma, soprattutto grazie a un grande slam di Sambucci al 7° ma anche per una trama pazzesca e imprevedibile. San Marino batte 6 valide in più, 11 contro 5, e si mangia le mani. Finisce 8-6 per gli emiliani.

LA CRONACA. Sul monte c’è il debutto di Ricardo Hernandez, che peraltro lancia due buoni inning, rischiando qualcosa nel primo ma andando liscio nel secondo. Per un errore nella compilazione del referto, San Marino perde il dh, ma alla prima occasione, al 1°, il bunt di sacrificio dello stesso Hernandez è perfetto: Avagnina e Celli sono spostati in posizione punto, ma subito dopo arriva il terzo out (Michele Pomponi elimina al piatto Caseres).
Dopo i due inning di Hernandez, sono ottimi anche i due di Nicola Garbella. Intanto, nella parte bassa del 4°, San Marino passa. Celli raggiunge la prima dopo uno strike out con lancio pazzo, avanza in seconda sulla battuta di Lorenzo di Raffaele, è in terza su lancio pazzo e va a segnare sul singolo di Angulo (1-0). Al cambio di campo Parma sorpassa e prova la fuga con quattro punti. Sul monte sammarinese Luca Di Raffaele e Baez non riescono a essere efficaci e la difesa commette un errore. Desimoni apre con un singolo a sinistra, Viloria è il primo out (K di Di Raffaele) e Sorrentino è salvo su errore della difesa. Di Raffaele riempie le basi con i quattro ball ad Alfinito, elimina al piatto Paolini ma subito dopo arrivano altri quattro ball a Mirabal per il punto automatico dell’1-1. Cambio sul monte, ma Baez non ha un buon impatto: la base a Zileri significa 1-2 e il singolo di Poma 1-4.
Tutto da rifare per Albanese e compagni, che però ci provano subito. Nella parte bassa del 5°, su Aldegheri, arrivano tre valide e due punti. Comincia Pulzetti con la base ball, prosegue Avagnina col doppio (2-4) e batte a casa un punto anche Caseres col singolo del 3-4.
Sul monte sammarinese al 6° c’è un ottimo Kourtis che chiude in fretta con tre strike out, permettendo così all’attacco di provarci di nuovo con lo stesso distacco. E l’attacco esegue. Arcila, neo-entrato, elimina Albanese, poi però arrivano i singoli di Di Fabio e Pulzetti e la base ball ad Avagnina. Al piatto c’è Celli, che infila il singolo del sorpasso che vuol dire 5-4.
Mancano tre out, ma al 7° Kourtis non riesce a ripetere la performance dell’inning precedente. Dopo due basi ball e un out arriva anche un errore della difesa. Le basi sono piene e Sambucci piazza il fuoricampo decisivo, un grande slam che porta in un amen la partita sull’8-5 per Parma. L’inning è poi chiuso da Ercolani (Desimoni F7, Koutsoyanopulos F9).
Nella parte bassa del 7° San Marino ci prova ancora, segna un punto battuto a casa dal singolo di Albanese ma non va oltre. Monello, al piatto, è l’ultimo out. Parma vince 8-6.

SAN MARINO BASEBALL – PARMACLIMA 6-8

PARMA: Paolini 2b (0/3), Mirabal ss (1/2), Zileri dh (1/2), Poma ec (1/4), Sambucci 1b (1/3), Desimoni es (1/4), Viloria (Koutsoyanopulos 0/1) ed (0/3), Sorrentino r (0/3), Alfinito 3b (0/2).
SAN MARINO: Pulzetti ss (1/2), Avagnina dh/es (2/3), Celli ec (2/4), Reginato es (Hernandez 0/1, Lo. Di Raffaele, Ahrens 0/1, Kourtis 0/1), Caseres 2b (1/3), G. Garbella ed (2/3), Angulo 1b (1/4), Albanese r (1/3), Di Fabio 3b (1/3).
PARMA: 000 040 4 = 8 bv 5 e 0
SAN MARINO: 000 122 1 = 6 bv 11 e 2
LANCIATORI: M. Pomponi (i) rl 4, bvc 3, bb 3, so 4, pgl 1; S. Aldegheri (r) rl 1, bvc 3, bb 1, so 0, pgl 2; Arcila (r) rl 0.1, bvc 2, bb 1, so 1, pgl 2; Nardi (W) rl 0.2, bvc 1, bb 1, so 0, pgl 1; F. Pomponi (S) rl 1, bvc 2, bb 0, so 1, pgl 0; Hernandez (i) rl 2, bvc 1, bb 1, so 3, pgl 0; N. Garbella (r) rl 2, bvc 1, bb 0, so 0, pgl 0; Lu. Di Raffaele (r) rl 0.2, bvc 1, bb 2, so 2, pgl 0; Baez (r) rl 0.1, bvc 1, bb 1, so 0, pgl 0; Kourtis (L) rl 1.1, bvc 1, bb 2, so 4, pgl 3; Ercolani (f) rl 0.2, bvc 0, bb 0, so 0, pgl 0.
NOTE: fuoricampo di Sambucci (4p. al 7°), doppio di Avagnina.

Ancora una gara estremamente equilibrata tra San Marino e Parma e di nuovo una vittoria per Albanese e compagni. Si rimane sullo 0-0 per tre inning, poi Parma spreca una buona occasione e i Titani passano coi doppi di Celli e Caseres (1-0). Il secondo punto arriva al 6° di nuovo sull’accoppiata Celli-Caseres (singolo e doppio, 2-0), mentre sul monte partita completa di un Ale Maestri dominante: 3 sole valide concesse, nessuna base ball e 10 strike out. 4 le valide sammarinesi (con tre doppi), 3 quelle emiliane.
LA CRONACA. Maestri e Rivera concedono pochissimo. Due arrivi in base nelle prime tre riprese per San Marino (basi ball a Celli e Garbella) e uno per il Parmaclima. Giarola mette a segno un singolo, è in seconda su lancio pazzo e, con due out, sembra poter correre a casa sul bel contatto di Desimoni, ma Celli in tuffo ottiene la terza eliminazione.
Il 4° è l’inning decisivo. Paolini mette a segno un singolo ed è in seconda su lancio pazzo. Mirabal (K) è il primo out, con Poma che subito dopo mette a segno la valida: per l’ex San Marino un singolo a destra che spinge Paolini in terza. Uomini in prima e terza, Maestri però è di ghiaccio: pop di Sambucci su Caseres e Giarola eliminato al piatto. Grosso rischio corso per San Marino, che al cambio di campo passa. Rivera, che fino a quel momento non aveva concesso valide, vede Celli incontrare alla grande un suo lancio: doppio a destra. Sulla rimbalzante successiva di Reginato, Parma gioca per l’out in terza su Celli, ma l’esterno centro sammarinese è salvo. Come qualche minuto prima, situazione di un out con prima e terza occupate. Nel box c’è Caseres, che infila un doppio che vale l’1-0.
Al 6° San Marino passa su Mattia Aldegheri è il merito è di nuovo di Celli (singolo) e Caseres (altro doppio), che firma il 2-0. Maestri, intanto, diventa intoccabile e non concede arrivi in base negli ultimi tre inning d’attacco di Parma. Finisce 2-0.

SAN MARINO BASEBALL – PARMACLIMA 2-0
PARMACLIMA: Koutsoyanopulos ed (0/3), Paolini 2b (1/3), Mirabal ss (0/3), Poma ec (1/3), Sambucci 1b (0/3), Giarola r (1/3), Desimoni (Alfinito) es (0/2), Viloria dh (0/2), Pomponi 3b (0/2).
SAN MARINO: Pulzetti ss (0/3), Avagnina dh (0/3), Celli ec (2/2), Reginato es (0/3), Caseres 2b (2/3), G. Garbella ed (0/2), Angulo (Di Fabio) 3b (0/2), Ahrens 1b (0/2), Monello r (0/2).
PARMACLIMA: 000 000 0 = 0 bv 3 e 0
SAN MARINO: 000 101 X = 2 bv 4 e 0
LANCIATORI: Rivera (L) rl 4, bvc 2, bb 2, so 4, pgl 1; M. Aldegheri (r) rl 2, bvc 2, bb 0, so 4, pgl 1; Maestri (W) rl 7, bvc 3, bb 0, so 10, pgl 0.
NOTE: doppi di Caseres (2) e Celli.
ARBITRI: Fabrizi (casa), Spera (prima), Benvenuti (terza).