Giovedý 24 Settembre16:38:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Croce Rossa ricevuta in Prefettura, donate 2500 creme protettive per le Forze dell’Ordine

Delegazione giovanile del comitato riminese ricevuta dal Prefetto Forlenza, le creme sono contro i rischi dell’invecchiamento precoce, concausa di malattie tumorali

Attualità Rimini | 08:09 - 22 Agosto 2020 Delegazione della Croce Rossa con il Prefetto Delegazione della Croce Rossa con il Prefetto.

Il Prefetto Forlenza ha ricevuto una rappresentanza giovanile del Comitato riminese della Croce Rossa Italiana, che ha voluto donare 2500 prodotti, destinati alle Forze dell’Ordine, ai Vigili del Fuoco e alla Capitaneria di Porto che operano sul nostro territorio.
Nel corso dell’incontro con il Rappresentante del Governo i giovani hanno posto l’accento sulla rilevanza di un tale gesto simbolico, quale manifestazione di gratitudine nei confronti delle donne e degli uomini che operano costantemente a tutela della collettività nei vari aspetti della vita sociale, cogliendo l’occasione per rafforzare l’attualità del messaggio di prevenzione in una azione quotidiana di protezione della pelle contro i rischi dell’invecchiamento precoce che costituisce una concausa delle malattie tumorali. 
La condivisione dei valori fondamentali su cui si regge il vivere civile si sintetizza nell’espressione “proteggiamo chi ci protegge”. 
Il Prefetto ha ringraziato i giovani interlocutori per la sensibilità dimostrata attraverso l’originale donazione, sottolineandone il peculiare significato di solidarietà che non può mancare nel rapporto di leale collaborazione tra cittadini e Istituzioni, uniti dal disegno comune di perseguire il bene della comunità locale.