Domenica 20 Settembre15:22:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giovani rapinati di notte in piazzale Fellini: anche un minorenne tra gli arrestati

Hanno minacciato i malcapitati usando un pezzo acuminato di un righello di plastica

Cronaca Rimini | 16:52 - 21 Agosto 2020 Polizia di Rimini (foto di repertorio) Polizia di Rimini (foto di repertorio).

Tre giovani italiani, uno minorenne, nati da famiglie nordafricane e residenti nel parmense, sono stati arrestati dalla Polizia per l'ipotesi di reato di rapina pluriaggravata in concorso. Intorno alle due di questa notte (tra il 20 e il 21 agosto), secondo quanto ricostruito dalla Polizia, due degli arrestati si sono avvicinati in piazzale Fellini a tre coetanei con una scusa, per poi minacciarli con un pezzo acuminato di un righello di plastica, costringendo uno dei malcapitati a consegnare il portafoglio, un secondo la collanina d'oro. Il terzo arrestato fungeva invece da "palo" ed è stato rintracciato in un secondo momento, nella stanza della struttura ricettiva di Marina Centro nella quale soggiornava con gli altri giovani malviventi. Cercava di mettersi in contatto con loro, telefonicamente, senza sapere che erano già stati fermati, refurtiva in mano, e arrestati, in una via limitrofa a piazzale Fellini, poco dopo la rapina.