Giovedý 01 Ottobre16:59:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scroccavano la corrente elettrica dal palo della luce: blitz della Polizia tra i carovan del luna park

Una decina i mezzi collegati a un centralina abusiva, collocata direttamente sul palo

Cronaca Gabicce Mare | 13:47 - 20 Agosto 2020 Polizia Municipale (foto di repertorio) Polizia Municipale (foto di repertorio).

La Polizia Municipale di Riccione ieri mattina (mercoledì 19 agosto) ha svolto un controllo per alcuni allacci di fornitura di energia elettrica, risultati poi irregolari. Gli accertamenti hanno riguardato un terreno privato adiacente a viale Vespucci, dove sono parcheggiati i carovan di alcuni operatori di un luna park, e dove è stata rinvenuta e sequestrata una centralina irregolare, posta direttamente sul palo Enel e allacciata al cavo principale. Dalla centralina poi, come verificato, erano collegati cavi che fornivano energia elettrica a diversi caravan parcheggiati sul terreno privato, regolarmente affittato dagli operatori. Le indagini sono ancora in corso: almeno una decina i carovan collegati al palo dell'elettricità tramite la centralina. Nei prossimi giorni, gli agenti della Polizia Municipale e i tecnici Enel verificheranno le varie posizioni dei possessori dei caravan (alcuni infatti risultano regolari titolari di contratto di fornitura con la società elettrica e in regola con i pagamenti) che, non uscendo in strada da anni, sono privi di targa di circolazione. Chi utilizzava abusivamente l'energia elettrica, rischia una denuncia.