Giovedý 01 Ottobre23:31:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini piange la morte di Nicola, una giovane vita spezzata in un incidente in moto

Salgado, 22 anni compiuti da poco, era un calciatore dilettante molto conosciuto nel riminese

Cronaca Rimini | 13:01 - 20 Agosto 2020 Nel riquadro Nicola Salgado Nel riquadro Nicola Salgado.

Rimini piange una giovane vita spezzata, quella di Nicola Salgado, 22 anni compiuti lo scorso 10 agosto. Studente all'università di Rimini, nel corso "Finanza assicurazione e impresa" e cameriere, Nicola era molto noto per i suoi trascorsi da calciatore dilettante.
Cresciuto nel vivaio della Stella, aveva militato in Eccellenza nel Cattolica, in Promozione nella Fya Riccione e nella Stella, sempre in Promozione. Per impegni di studi e lavoro, era poi sceso di categoria e nell'ultima stagione aveva militato in Seconda Categoria, all'Accademia Rimini Calcio. Ieri notte ha perso la vita all'altezza della via Circonvallazione Occidentale, in una caduta dalla sua moto Honda. Disarcionato dalla sella, ha sbattuto contro un'automobile parcheggiata e poi contro un muretto. Vani i tentativi del personale del 118 di rianimarlo. La redazione di altarimini.it si unisce alle condoglianza alla famiglia.