Giovedì 24 Settembre13:01:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fumettibrutti protagonista del We Reading Festival di Santarcangelo

La fumettista transgender di origini catanesi leggerà brani tratti dall’opera "Lolita" di Nabokov

Eventi Santarcangelo di Romagna | 15:23 - 19 Agosto 2020 Josephine Yole Signorelli alias Fumettibrutti Josephine Yole Signorelli alias Fumettibrutti.

We Reading Festival torna a Santarcangelo per il terzo anno consecutivo ad animare la Settimana della Letteratura con due appuntamenti, giovedì e venerdì allo Sferisterio (ore 21), con i suoi lettori fuori dagli schemi.

Giovedì ospite dell’evento sarà Fumettibrutti, una delle rivelazioni degli ultimi anni nel panorama del fumetto italiano. La fumettista transgender di origini catanesi leggerà brani tratti dall’opera “Lolita” di Nabokov, un­’occasione di riflessione collettiva per imparare a riconoscere certi schemi del predatore in questa società, accrescendo la consapevolezza di ogni adolescente che si ritrovi in situazioni simili.
A seguire si terrà un dibattito con la partecipazione del colletivo di public artist bolognese Cheap. Ingresso libero. Prenotazione posti su: www.wereading.it

Fumettibrutti, pseudonimo di Josephine Yole Signorelli, è nata a Catania nel 1991. Con testi e disegni duri e spiazzanti sta raccontando la realtà e i sogni, spesso disillusi, della sua generazione. Romanzo Esplicito, il suo primo graphic novel, è stato il caso editoriale del 2018. A settembre 2019 è uscito P. La mia adolescenza trans, sempre autobiografico. Da poco è stato pubblicato Sporchi e Subito, un’antologia di racconti di fumettisti esordienti curata da lei, sempre per Feltrinelli Comics.