Domenica 20 Settembre10:37:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, quindicenne spintonata e picchiata da banda di coetanee

Furiosa rissa nella notte, la vittima è finita al pronto soccorso

Cronaca Riccione | 08:35 - 19 Agosto 2020 Riccione, quindicenne spintonata e picchiata da banda di coetanee

Rissa tra ragazzine quindicenni a Riccione nella notte tra lunedì e martedì. La vicenda, riportata dalla stampa locale, ha visto coinvolte tre giovani turiste di Verona, una delle quali è stata urtata, forse volutamente, da una minore che stava passeggiando con altre amiche. Da lì sono partiti insulti, parolacce e provocazioni fino al pestaggio. Tre minori, due lombarde e una residente in provincia di Pesaro, si sono accanite su una delle veronesi picchiandola con foga. Nemmeno l'intervento dei passanti, accolto dalle giovani con altri insulti e parolacce, è riuscito a far calmare le acque. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Riccione che hanno identificato le tre ragazzine manesche e le hanno portate in caserma. La giovane vittima del pestaggio ha dovuto ricorrere al pronto soccorso ed è stata dimessa con una prognosi di dieci giorni. Le tre minorenni hanno negato di aver iniziato la lite e di aver sottratto una catenina d'oro alla giovane, che non è stata ritrovata. Sono state denunciate per lesioni e rapina in concorso.